Underworld Awakening 4° capitolo della serie, recensione | TRAILER

0 47

Underworld Awakening, un gran triller con molti “effetti”. Recensione e Trailer

Eccoci al quarto capitolo della serie Underworld il Risveglio e proprio di risveglio si tratta. Atmosfera pienissima di triller, effetti speciali e scenici unici, se poi visto in 3D gli effetti abbondano.

E’ però, svincolato dalle scene particolari e “ridotto” alla pura trama, di un sequel del sequel (Evolution) e non del prequel del 2009, ma non aggiunge nulla di rilevante sul piano della mitologia delle creature immaginarie in campo né sfrutta appieno le precedenti invenzioni a disposizione, come il “dono” di Corvinus grazie al quale la protagonista, un’attrice molto sexy che non chiude mai la bocca (plausibilmente per una questione di dentatura finta, utilizzata in chiave sexy), può uscire alla luce del sole (o meglio: accade, ma senza un valore né una necessità narrativa, forse solo per evitare che l’oscurità portata dal 3D si aggiunga a quella della notte.) e cimentarsi in sfide, sempre con quello sguardo particolare e freddo!

Hanno spazio, invece, due tipi di divertimento: quello puramente ludico, il film si sviscera quasi come un gioco di mutazioni e di scontri – incontri, e con una buona colonna sonora di sottofondo. So che moltissimi l’hanno già visto, uscito da noi il 20 Gennaio, ha avuto un grande riscontro di botteghini, ma d’altronde, l’azione e le scene molto ben costruite e d’effetto, dai virtuosismi acrobatici della Beckinsale all’aumentare progressivo delle dimensioni della sfida, fanno rimanere sempre col fiato sospeso fino alla fine…

[ad#Silvio]

Ecco la trama: Sono trascorsi quindici anni da quando Selene e il suo compagno Michael hanno sconfitto l’Anziano Marcus, ma da allora il genere umano ha scoperto l’esistenza sia dei Vampiri che dei Lycan e ha scatenato una guerra senza quartiere per sterminarli. Selene, catturata, si risveglia dopo oltre dieci anni e si ritrova prigioniera in un laboratorio di Antigen, una potente compagnia biotech impegnata a sviluppare un vaccino contro i virus che hanno creato Vampiri e Lycan. Selene, distrutta dalla scoperta che Michael è morto, viene inoltre a sapere che, mentre era in stato criogenico, ha dato alla luce una bambina, Eve.

Alla ricerca di un rifugio per sé e per la figlia, Selene scopre che il suo orgoglioso popolo è stato cacciato fin quasi all’estinzione e che i pochi sopravvissuti, nascosti nel sottosuolo, la respingono. Al fianco di Selene nella sua vendetta contro Antigen, c’è il vampiro David; ma i due sembrano impotenti di fronte a una nuova minaccia, un super Lycan geneticamente modificato…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=IkbluNWmdGc[/youtube]

Rispondi