Champions League, la Juventus vola agli ottavi di finale. E Mediaset festeggia

0 44

E’ andato in onda ieri sera su Canale 5 l’incontro di Champions League Skakthar Donetsk – Juventus. A seguire la qualificazione agli ottavi di finale dei bianconeri con la telecronaca affidata a Sandro Piccinini e Aldo Serena sono stati ben 5.600.000 spettatori con il 18.89% di share. Una vittoria che ha reso felici tutti i tifosi della squadra allenata da Conte ma che ha portato un pò di gioia anche ai piani alti di Mediaset.

L’ammiraglia, infatti, con l’approdo dei torinesi agli ottavi, potrà contare sulla messa in onda di ben quattro prime serate di partite molto redditizie sotto il profilo degli ascolti. Gli ottavi di finale, infatti, saranno distribuiti su quattro giorni differenti con la conseguenza che Canale5 e Italia1 si avvarranno della diretta dei match in cui saranno impegnate le due squadre italiane, Milan o Juventus, il 13 febbraio (quando su Rai1 andrà in onda la 63°edizione del Festival di Sanremo) e il 20 febbraio per le gare di andata, mentre mercoledì 6 e 13 marzo sarà la volta dei match di ritorno.

Una bella notizia per i dirigenti Mediaset che potranno contare a Febbraio e Marzo su ben quattro partite dalle quali si prevedono numeri importanti, dei veri e propri boom dal punto di vista dell’Auditel. La  Champions League, infatti, è da sempre un evento in grado di catalizzare l’interesse di un vastissimo pubblico televisivo, il quale aumenta man mano che le squadre italiane arrivano nelle fasi più calde della competizione.

Rispondi