Canale 5 ha sparato subito tutte le sue cartucce?

0 162

Un inizio di stagione assolutamente positivo per Canale 5, che grazie agli avvincenti episodi della quarta stagione di Squadra AntimafiaL’Onore e il Rispetto – Parte TerzaLo Show dei Record, i primi episodi della quinta stagione de I Cesaroni e il grande successo di C’è posta per te, ha prepotentemente relegato Rai 1 all’insolito ruolo di seconda “potenza” nel panorama televisivo d’Italia nel mese di Settembre. La cosa, però, non ha affatto allarmato il direttore di Rai Intrattenimento, Giancarlo Leone, che in un’intervista ha difeso i risultati di Viale Mazzini sostenendo che Canale 5 e Mediaset hanno sparato subito tutte le loro cartucce. Credo che presto ne pagheranno le conseguenze.”

Delle dichiarazioni che avevano lasciato perplessi i più, ma che in questo momento sembrano trovare conferma. La rete ammiraglia del Biscione, infatti, dopo il flop di Dallas ed il calo dei Cesaroni, non ha più pellicole di grande appeal da mandare in onda. Ed è così che la prossima settimana verranno mandati in onda ben 3 film in prima serata di cui nessuno in prima visione: domenica 4 andrà in onda La vita è una cosa meravigliosa, martedì 6 E’ complicato e giovedì 8 Baciami ancora.

In arrivo solo The winner is, il nuovo game-talent musicale condotto da Gerry Scotti che occuperà il sabato sera  una volta finito C’è posta per te, mentre per ora nemmeno l’ombra di Extreme Makeover Home Edition Italia con Alessia Marcuzzi, che sarebbe dovuto andare in onda – come vi avevamo detto – Giovedì 8 Novembre. Che siano davvero state usate tutte le cartucce, come aveva dichiarato Giancarlo Leone?

Rispondi