Ipnotista, il film | RECENSIONE, TRAMA, SCHEDA, TRAILER

0 110

Ipnotista, l’ipnotista, un vero Thriller che, pian piano, dall’oscurità della mente, prende corpo ed affascina nello svilupparsi della trama

Ipnotista, una figura l’Ipnotista, un ruolo chiave nel film dai lunghi respiri che solo un vero Thriller deve dare. Ottima  interpretazione degli attori di questo ottimo film svedese carico di suspance nella risoluzione  di un caso, che  si dipana,  strada facendo, nei contorti meandri della  mente.

Ipnotista, un thriller pieno di molto sorprese con un’ottima sceneggiatura, ma anche, un oscuro viaggio nella  mente umana

Ipnotista, o meglio, come  recita lo stesso titolo del film: l’ipnotista, tratta di caso di omicidi plurimi, all’interno di una stessa famiglia, un caso che, fin da subito, si presenta abbastanza difficile da dipanare.

Vedendo l’Ipnotista  sarà quasi obbligo provare una grande stima  per l’ispettore Joona Linna instancabile “cercatore” della giustizia, instancabile e profondo indagatore che  non  perde neanche  un attimo  al pensiero di risolvere la complicata trama del caso, anche  e spesso, a costo di rischiare, in prima  persona, la sua vita.

L eroico ispettore, è quasi sempre “solo” quasi unico paladino delle forze dell’ordine, nel tentativo di dipanare la dura ed intricata matassa con l’aiuto dell’ipnotista, unica ed importante figura in grado di far emergere il sommerso nell’intimo dei ricordi. la figura di Joona Linna si compenetra con l’ipnotista in un unico lavoro di puzzle alla ricerca di una risoluzione  che , nel corso del film, si complica ulteriormente…

L’ipnotista ha  un andamento molto sciolto e di facile assimilazione, quasi mai è un film che  risulta, per certi versi, incompiuto, sia nella trama che  nella recitazione. Un film fatto anche  di grandi e pensosi sguardi, di grandi e difficili decisioni familiari, di grandi e difficili malattie, che offuscano la realtà, ma soprattutto, che offuscano la mente…

E qui mi devo fermare, per non addentrarmi troppo nella trama…

Atmosfere fredde svedesi per questo film che rivela, per alcuni personaggi, anche  una  freddezza interiore, la stessa freddezza però che porterà l’ipnotista, a sviscerare il Thriller.

Un film sull’oscuro dramma della mente umana, sull’oscuro essere dell’individuo, e, soprattutto sulla non accettazione della realtà. Questi i temi sui quali prende corpo questo bel film di Lasse Hallström, a cui consiglio la visione  agli appassionati del Thriller fatto di molti ragionamenti che  si intersecano e che anche se dapprima, a volte, possono sembrare disgiunti gli uni con gli altri, sarà proprio la giusta combinazione  di tutti questi importanti  fattori a creare un “effetto domino” risolutivo.

Ottima  l’interpretazione  di tutti gli attori, sono tutti complementari nella storia, nessuno è escluso.

[ad#silvio]

Ipnotista: L’Ipnotista: TRAMA

L’ispettore Joona Linna ha un testimone oculare della brutale carneficina di una famiglia nei sobborghi di Stoccolma. Il testimone, il figlio adolescente della famiglia è vivo per miracolo e non può essere interrogato in maniera convenzionale. Anche la figlia maggiore è scomparsa misteriosamente. Sembra che qualcuno stia cercando di annientare l’intera famiglia e Joona Linna teme che la ragazza possa essere la prossima vittima dell’assassino. Lottando contro il tempo, Linna persuade l’ipnotista a fare un tentativo per comunicare con il ragazzo e farlo parlare sotto ipnosi. Erik Maria Bark rompe la sua promessa solenne di non praticare più l’ipnosi e un pericoloso viaggio nella smisurata oscurità del subconscio ha inizio.


USCITA CINEMA: 11/04/2013
GENERE: Drammatico, Thriller
REGIA: Lasse Hallström
SCENEGGIATURA: Paolo Vacirca
ATTORI: 
Tobias Zilliacus, Mikael Persbrandt, Lena Olin, Helena af Sandeberg, Oscar Pettersson, Anna Azcarate,Jonatan Bökman, Jan Waldekranz

Ruoli ed Interpreti


FOTOGRAFIA: Mattias Montero
MONTAGGIO: Sebastian Amundsen, Thomas Täng
MUSICHE: Oscar Fogelström
PRODUZIONE: Filmpool Nord, Sonet Film, Svensk Filmindustri (SF)
DISTRIBUZIONE: BIM
PAESE: Svezia 2013
DURATA: 122 Min
FORMATO: Colore

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.