Vogue anoressia, invito sul Web per combattere l’anoressia

0 169

Vogue anoressia, Vogue lancia un invito sul Web per combattere l’anoressia ed il suo diffondersi. Combattere siti pro-anoressia e pro-bulimia

Vogue anoressia propone l’apertura di blog per combattere l’anoressia

Vogue anoressia

Vogue anoressia è un piano individuato dalla rivista Vogue Italia per combattere il diffondersi dell’anoressia e i disturbi collegati a questa malattia psicologica. Ecco psicologica è il termine giusto per identificare la causa della diffusione dell’anoressia.

Vogue anoressia si promette di incitare i suoi utenti a confrontarsi ed a parlare di questo disturbo sociale.

Vogue anoressia Italia ha lanciato un appello:

[ad#Silvio]

Aprite un vostro blog per combattere i siti pro-anoressia e pro-bulimia

Così recita l’invito di Vogue Italia anoressia e il fatto che l’invito arrivi proprio da Vogue, fa pensare.

Evidentemente gli stereotipi da tempo proposti di donna in forma, ed in linea, alla luce di molti problemi di anoressia che le stesse modelle hanno denunciato alla stampa, ha mosso la grande testata di moda a prendere delle precauzioni.

Il direttore del magazine, Franca Sozzani, durante il suo speech ad Harvard dello scorso 2 aprile, aveva sottolineato come:

La lotta contro i suddetti siti possa essere più efficace solo con un impegno condiviso e diffuso. I problemi legati ai disordini alimentari sono spesso causati da solitudine e stress.

Vogue Italia contro l’anoressia e la bolimia è un’iniziativa più che valida per il confronto e la denuncia di tutte quelle ditte che speculano su questa malattia psicologica-sociale.

Attraverso un confronto fra interessate e una denuncia a Vogue Italia, si potrà, almeno si spera, contrastare il fluente commercio di prodotti che, spesso e volentieri non hanno alcun controllo medico che ne  possa accertare la validità.

Il mercato che specula sulle debolezze umane, purtroppo, è molto fertile e senza pregiudizi e coscienza civile.

Ci auguriamo che Vogue Italia con questa proposta, che definisco Vogue anoressia, riesca a diffondere questo invito in molte parti d’Italia a confrontarsi sul blog di Vogue

Un augurio quindi a tutta la redazione di Vogue Italia!

 

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.