Radiohead a Bologna il concerto sarà spostato? VIDEO Paranoid Android

0 81

Radiohead a Bologna, il concerto del 3 Luglio 2012 potrebbe essere spostato per l’attività del Sisma in Emilia Romagna.Video Paranoid Android

Radiohead a Bologna

Radiohead a Bologna, il concerto del 3 Luglio 2012 alle ore 20.00 potrebbe essere spostato per via dei problemi portati dall’attività del Sisma in Emilia Romagna. Proprio questo è il dilemma e l’assessore alla Cultura del comune di Bologna Alberto Ronchi, ha dichiarato:

Sul concerto dei Radiohead non è stata presa ancora alcuna decisione definitiva.

Ma il dilemma è in corso. E cioè se la Band a Bologna si esibirà il 3 Luglio al Parco Nord, un posto più aperto e meno pericoloso, piuttosto che in Piazza Maggiore, bellissima ma no altrettanto pronta ad attutire l’impatto, anche emotivo, di un pur lieve stato di allerta sismico.

Questo dilemma sul sito dove verrà tenuto il prossimo concerto della Band a Bologna ha iniziato da un po’ di ore a circolare sui social network, quello che sta succedendo, con i vari dibattiti e disciussioni su Facebook e Twitter, sul possibile spostamento del concerto dei Radiohead a Bologna ne è una prova.

Per il concerto a Bologna, sono attese circa 15.000 persone per quello che rappresenta per la band dei Radiohead come una sorta di sequel del mitico live dei Clash del 1980 che si tenne nella stessa cornice…

A proposito sono ancora disponibili i biglietti per i Radiohead a Bologna: SU QUESTO LINK

Sui Radiohead ci sarebbe molto da parlare , di come siano saliti vertiginosamente gli ascolti e le attenzioni verso la band dopo al pubblicazione, ormai più di 20 anni fa, di Creep.

Il gruppo di strada da allora, ne ha fatta moltissima, ha molto sperimentato vari tipi di sonorità anche con l’ausilio di synt e campionature. Oggi, le loro musiche sono distanti dai tempi di  Creep, sono molto più completi ,ma, allo stesso tempo, possono anche far storcere il naso ai puristi di quei tempi. Indubbiamente i  Radiohead sono una grande band che merita assolutamente di essere vista Live!

[ad#Silvio]

Radiohead sono una rock band inglese proveniente dall’Oxfordshire, formatasi nel 1985. Hanno venduto circa 25 milioni di dischi in tutto il Mondo.

La band è formata da Thom Yorke (voce, chitarra, pianoforte), Jonny Greenwood (chitarra, tastiere), Ed O’Brien (chitarra, voce di supporto), Colin Greenwood (basso elettrico, sintetizzatori) e Phil Selway (percussioni).

I Radiohead pubblicarono il loro primo singoloCreep, nel 1992. La canzone fu inizialmente un insuccesso, ma dopo la pubblicazione dell’album di debutto Pablo Honey, il singolo ebbe un inaspettato successo mondiale. L’album, seppur ben accolto negli Stati Uniti, passò quasi inosservato in Inghilterra. Il successo in patria arrivò solo con il secondo album, The Bends (1995), che fece guadagnare al gruppo numerosi fan. La loro reputazione crebbe ancor di più con l’uscita del terzo album; caratterizzato da un suono più esteso e dal tema ricorrente dell’alienazione moderna, OK Computer (1997) è riconosciuto da diversi critici come una pietra miliare della musica rock degli anni novanta.

Con i loro successivi album Kid A (2000) e Amnesiac (2001), la popolarità dei Radiohead arrivò ai massimi livelli.[7] Con questi dischi la band conobbe un’ulteriore evoluzione del proprio stile musicale, fortemente influenzato dalla musica classica contemporanea, dal free jazz e dall’elettronica. Il loro sesto album, Hail to the Thief (2003), caratterizzato da testi maggiormente rivolti all’attualità, è sembrato mescolare influenze da tutta la carriera della band.

I Radiohead, dopo quattro anni di assenza dalle scene, nel 2007, completarono le registrazioni del loro settimo album, intitolato In Rainbows, disponibile per il download digitale a partire dal 10 ottobre 2007.

Nel 2011 il gruppo ha pubblicato il suo ottavo album in studio, The King of Limbs, scaricabile anch’esso dal sito della band a partire dal 18 febbraio 2011.

Silvio Arancio

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=mRxIt-p_EM4[/youtube]

 

 

Rispondi