Grecia, anche Anonymous attacca il Governo sul Web

0 54

Grecia, anche Anonymous attacca il Governo sul Web. Scritto un comunicato su Twitter

In Grecia ormai, lo dico senza esagerare, è sommossa popolare, e direi, quasi rivoluzione. Non è una parola grossa, rispetto a quello che sta succedendo ed al malcontento che generano queste terribili manovre restrittive del Governo per cercare di salvare la Grecia in “Zona Euro”, direi che ci siamo molto vicini.

[ad#Silvio]

Anche Anonymous ha manifestato il suo dissenso ed ha attaccato e messo offline diversi siti governativi Greci, tra i quali quello del premier, della Polizia, del ministero delle Finanze e anche quello personale del ministro Evangelos Venizelos. Lo annuncia lo stesso gruppo su Twitter:

“Il governo greco cadrà, noi saremo con la gente della Grecia. Ora stiamo attaccando tutte le infrastrutture digitali della polizia”.

Rispondi