Pc ed internet sempre più presente nelle famiglie italiane. Lo rivela l’Istat. Italia al 22° posto

0 53

Il rapporto dell’Istat  rivela che per il 2011 Pc ed internet

sono sempre più diffuse nelle famiglie Italiane

Le famiglie che possiedono un Pc in Italia sono aumentate rispetto al 2010.

Se l’anno scorso la media era 57,6% quest’anno è salita, anche se lievemente, al 58,85 %.

Per quanto riguarda l’accesso ad internet la crescita è stata maggiore. Dal 52,4 dello scorso anno, al 54,55 del 2011.

Anche la connessione a banda larga è salita: dal 43,4% al 45,8$ del 2011. Tutto questo è scritto nel report dell’Istat:

nel report “‘Cittadini e nuove tecnologie” .

Anche se comunque internet è possibile trovarlo in Italia presente in sempre più case il nostro Paese è ancora tra gli ultimi in Europa.

Secondo quanto emerge dal rapporto  considerando la percentuale di famiglie

con almeno un componente tra i 16 e i 74 anni che possiede un accesso a internet da casa,

a fronte di una media europea pari al 73% l’Italia si posiziona solo al ventiduesimo posto della graduatoria internazionale,

con un valore pari al 62% ed equivalente a quello registrato per la Lituania.

Anche se tuto ciò ci può sembrare poco, resta il fatto che, in merito, nel il nostro Paese la crescita,

l’informatizzazione seppur non altissima, è sempre costante e lievemente in salita anno per anno.

Rispondi