Vino rosso: gli antichi avevano ragione, fa bene alla salute

0 67

Un’antica massima recita: “un bicchiere di vino rosso  fa buon sangue”. A quanto pare, tale asserzione non è errata e trova oggi una conferma  scientifica. Le virtù del vino rosso, infatti, sono state sottolineate  dalle ricerche scientifico-tecnologiche svolte dall’Iresmo (Istituto ricerche europeo scienze molecolari).

A quanto pare, sono state individuate nella buccia e nei semi dell’uva nera  sostanze attive, come flavonoidi glucosidi e procianidoici, che hanno la caratteristica di sciogliere  il sangue, essendo anche vasodilatatori.

Rispondi