Vaccino? Basta ago, si farà con uno spray nasale

0 110

Spray nasale al posto dei fastidiosi aghi. Vaccini e altri medicinali verranno impiegati sotto forma di inalatore nasale. L’ultima scoperta da Boston.

Arriva da Boston questa nuova ed interessante scoperta scientifica, più esattamente dal Massachusetts Institute of Technology. Parliamo della sostituzione definitiva degli aghi, prenderanno il loro posto Spray Nasali “avanzati”.

spray nasale vaccinoVaccini, antibiotici e altri medicinali potranno presto essere assunti per via respiratoria e non più attraverso i fastidiosi aghi. Uno spray nasale verrà impiegato nell’assunzione di quei farmaci che, fino ad oggi, potevano essere usati solamente attraverso l’uso dei fastidiosi e odiati aghi.

L’utilizzo di nanocapusle particolari, formate da diversi strati di grasso “liposomi multilamellari” riempite con il principio attivo del vaccino ovvieranno al problema Mucosa penetrando senza difficoltà nell’organismo per un immediato assorbimento.

L’impiego dello spray nasale al posto degli aghi è ancora in via sperimentale, ma presto con una “spruzzata” potremo curare malattie come Aids, Tumori e malattie che fino ad oggi hanno visto necessario l’utilizzo delle punture.

Rispondi