Sotto effetto di alcolici quattro rumeni avevano ucciso Walter Allavena, idraulico 53enne. Ora sono “vittime” degli altri carcerati.

Vi avevamo parlato della morte di Walter Allavena, ucciso da quattro romeni per difendere il figlio ( QUI l’articolo ). Ora, in carcere a Ventimiglia questi romeni sono “vittime” di violenze da parte di altri carcerati, solo l’intervento dei poliziotti penitenziari è servito ad evitare che da una paio di schiaffi inflitti ad un romeno nascesse qualcosa di più grave. Ora i quattro romeni sono sorvigliati a vista.[ad#BMROT1]

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.