Primo Maggio 2012 il Concertone di Mauro Pagani! | VIDEO INTERVISTA

3 141

Primo Maggio 2012 sarà anche il Concertone di Mauro Pagani con 12 canzoni della storia Rock cantate da un cast di artisti! Video intervista

Primo Maggio 2012 il Concertone

Primo Maggio 2012 il Concertone di Mauro Pagani con 12 canzoni della storia Rock rivisitate e cantate da un cast di artisti, canzoni storiche come Shine on you crazy diamond dei Pink Floyd, Kashmir dei Led Zeppelin, e poi pezzi dei Radiohead, Rolling Stones, Beatles, Who, Elvis Presley: sono alcune delle dodici pietre miliari del rock che segneranno la prossima edizione del Concertone del Primo Maggio 2012. A dirigerle sarà Mauro Pagani, che assumerà il triplice ruolo di arrangiatore, musicista e direttore d’orchestra. A interpretarli sarà un cast di artisti che ,a breve saranno annunciati!

Eh si…tra le novità per il Primo Maggio 2012 sul palco di Piazza San Giovanni, ci sarà quindi anche l’eclettico Mauro Pagani nelle vesti di arrangiatore, musicista e direttore della resident band e dell’orchestra Roma Sinfonietta, che accompagna ben 12 brani che hanno fatto la storia del rock, da Pink Floyd ai Led Zeppelin, passando per Elvis Presley, gli Who, i Beatles, i Rolling Stones, i Radiohead, rivisitati da altrettanti artisti italiani e film maker in una sintesi di suono e immagini.

Primo Maggio 2012 il Concertone sarà anche l’occasione per le rivisitazioni sceniche dei Film maker che a quanto pare vedono lo Stefano Sollima della serie televisiva di Romanzo Criminale e Acab alle prese con Shine on You Crazy Diamond dei Pink Floyd (video dopo il salto), così come tra i gruppi italiani compaiono la Pfm, il Banco, Area, tra gli ospiti invitati Keith Jarrett e Neri Marcorè, mentre la conduzione sarà ancora una volta affidata ad attori con verve comica. 

Primo Maggio 2012 il Concertone di Mauro Pagani vedrà appunto, come abbiamo detto, i dodici brani che saranno supportati dai video ideati e prodotti appunto dai dodici film maker. Il primo ad aderire è stato Stefano Sollima (Romanzo Criminale in tv e Acab, al cinema).

Primo Maggio 2012, tra i pezzi che abbiamo scelto ci sarà anche qualcosa che riguarda la musica italiana con la Pfm. Sul tema artistico del 2012 tutto è all’inmsegna del:

La musica del desiderio. La speranza, la passione, il futuro. E’ ispirato al rock, che è un inno per intere generazioni. C’e’ una grande volontà di cercare nuove sfide per spingere al cambiamento. Mauro Pagani, reduce dal festival di Sanremo come arrangiatore e direttore d’orchestra del fortunato pezzo di Arisa, La notte, racconta:

[ad#Silvio]

Vorremmo che oggi i giovani si facciano un’idea di cosa è stato per decenni il rapporto con la musica che non era consumo, ma vero bisogno. In fondo la musica rock è anche classica.

Al Primo Maggio 2012 il Concertone, MauPagani dirigerà la resident band e l’orchestra Roma Sinfonietta, in merito all’impresa del suo concertine ha dichiarato:

E’ una grande sfida, dovrò scrivere un sacco di musica, il che mi spaventa e mi elettrizza. Il concerto del Primo Maggio è una cosa unica, non solo perchè è la manifestazione musicale più grande d’Europa, ma è anche l’unica non organizzata a scopo di lucro.

A Godano, organizzatore del Primo Maggio 2012 il Concertone,  è poi stato chiesto se sul palco potrebbe salire anche Arisa, e lui ha risposto scherzosamente:

Ci abbiamo pensato, ma non c’è nessuna trattativa in corso. Non vorremmo che apparisse come una marchetta di Mauro

La stimo molto, è molto brava e in realtà ci ho pensato a invitarla. Ma non l’ho proposta perchè detesto chi arriva in un posto e porta con sè tutti i suoi, confessa Pagani.

E poi vorrei essere sicuro che ci sia un pezzo adatto a lei. Non sappiamo neanche se è libera il primo Maggio.

Sul problema della sicurezza degli addetti ai lavori nei concerti rock, il compositore e polistrumentista è convinto che:

La cultura della sicurezza deve coinvolgere tutti: produttori, organizzatori locali, artisti e manager. Gli fa eco Godano, che annuncia:

Quest’anno la sicurezza sarà uno dei temi centrali. Faremo cose serie e toste sotto questo aspetto.

Anche se non trapela nulla sul cast e sul conduttore del Primo Maggio 2012:

L’idea à di una conduzione di gruppo, anche con un tocco di comicità, si limita a dire l’organizzatore, Godano annuncia un grande nome per il 2013:

Abbiamo già invitato Keith Jarrett:

E’ un modo per alzare ancora di più la nostra asticella.

Primo maggio: Pagani racconta il Concertone

Rispondi