Nave Tirrenia “Sharden” per l’incidente che  ha coinvolto il traghetto stamane a Civitavecchia, inchiesta Magistratura. Video precedente attracco a Civitavecchia

Sarà un’inchiesta della magistratura ad accertare cosa abbia provocato l’urto del traghetto “Sharden”, della compagnia di navigazione Tirrenia, con il molo che protegge il porto della città.
Secondo una prima ricostruzione il traghetto sarebbe stato investito da una forte raffica di vento che ha fatto sbandare la nave sino a colpire uno dei denti della diga.
Nello scafo si è aperto uno squarcio di oltre 30 metri e sulla nave si è diffuso il panico tra i 300 passeggeri che temevano di vivere un naufragio come quello della Costa Concordia, partita proprio da Civitavecchia lo scorso 13 Gennaio.

[ad#Silvio]

I passeggeri sono stati evacuati e attendono di ripartire con un’altra nave ma le loro auto non viaggeranno con loro e saranno “riconsegnate” a destinazione, in Sardegna.
Ancora una volta restano i dubbi su quanto avvenuto. Un traghetto delle dimensioni della “Sharden” è attrezzato con strumentazioni all’avanguardia ed è dotato di motori per le manovre ed è quindi inspiegabile un simile incidente.
Comandante ed equipaggio saranno ascoltati dagli inquirenti per ricostruire quanto avvenuto.

PER Il VIDEO CLICCA QUI

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.