Milano: Blocco Totale Traffico e Scuole Chiuse Venerdì 9 e Sabato 10 Dicembre 2011 – Info e Dettagli

7 83

Come prevedibile, dopo ben 22 giorni di Livelli Polveri sottili sopra la massima consentita la giunta Pisapia ha preso importanti decisioni in merito. Blocco totale Circolazione a Milano Venerdì 9 e Sabato 10 Dicembre 2011. Le scuole rimarranno chiuse.

Milano. Blocco del Traffico Venerdì 9 e Sabato 10 Dicembre 2011. Scuole chiuse e negozi aperti fino alle 24. Ecco tutte le informazioni.

C’è il blocco del traffico Venerdì 9 e Sabato 10 Dicembre 2011? Si, la giunta Pisapia ha preso quest’importante decisione, drastica, perchè è da ben 22 Giorni che respiriamo Aria Satura da Polveri Sottili.

Da che ora a che ora durerà il blocco del traffico? Dalle 10:00 alle 18:00

Il provvedimento prevede anche la chiusura di tutte le scuole. E stato in oltre prorogato il blocco della circolazione delle auto Diesel Euro 3 fino al 23 Dicembre 2011. (leggi la notizia)

Inutile parlare delle critiche dei commercianti, che, venerdì e sabato rimangono aperte, ma vedono sparire molti dei potenziali clienti. Servirà questo blocco? Sono in molti a sperare nella pioggia, che ormai manca da più di un mese a Milano.

Condividi l’articolo su Facebook, Clicca Qui per farlo.

7 Commenti
  1. carlo dice

    buonasera, non ricordo il rapporto inquinamento da autovetture e quello da impianti di riscaldamento a gasolio o peggio, quello che ricordo però che la disparità è abissale.
    per risolvere in modo deciso il problema delle polveri sottili si devono sostituire tutti gli impianti a gasolio, ma forse questo diventa un problema per i Comuni, visto che la stragrande maggioranza delle case comunali anno impianti di questo tipo.
    resta il fatto che se si vuole risolvere il problema, in modo serio, si deve iniziare da lì, e non penalizzando dei poveri cristi che per riuscire ad andare al lavoro sono costretti a fare i salti mortali e restando impegnati almeno 12 ore, se va bene, per farne 8 lavorative.

  2. daniele dice

    Ma andate a quel tal paese non serve a nulla sta storia ci vogliono energie alternative auto ibride e ad acqua e caldaie nuove.
    sono posserssore di un euro 3 senza filtro oltre a non servire a un tubo rompete le scatole a chi lavora su commissione come me sabato e domenica compresi non ho giorni ed orari lavoro quando mi chiamano e che per forza di cose devo usare l’auto trasporto attrezzature ingombranti ovviamente l’auto è mia personale ad uso privato, son costretto a comprarmi domani una km 0 pronta consegna già targata non posso fermarmi ogni giorno che non lavoro non son pagato ed ho famiglia da mantenere. Io mi domando non è meglio dare dei limiti per comprar le auto nuove in che senso? semplice es: si continua a circolare senza blocchi, dando un ordinanza che tutti gli autoveicoli di tutte le speci inquinanti da gennaio 2013 non potranno più circolare, ammessa la circolazione solo a vetture ibride e ad acqua che bisogna far mettere in commercio x chè esistono, il problema è risolto definitivamente senza problemi x chi è freelance come me che son tanti, lo stesso x i condomini, entro settembre 2013 devono essere a norma se nò blocco tot. e multa, ed abbiamo risolto un altro problema alla radice. p.s. furboni invece di buttare i soldi x bloccare il traffico quei soldi usateli x gli incentivi delle auto nuove da comprare che vedrete che saremo tutti più felici!!!!! Se avessimo iniziato prima!!!!! Quel che state facendo adesso, è riverniciare la facciata di una casa che sta crollando forse prima bisogna riparar la casa in modo definitivo non credete? Comunque tra due anni me ne vado sto costruendo casa in sud america almeno lì sono + elastici Mi son rotto le p……… di ste prese x il culo. PSAPIA VATTENE VIA E LO STESSO VALE X QUEL MONGOLO DEL NUOVO PREMIER adios amigos

Rispondi