Ingroia, Fiorella Mannoia l’inno di Rivoluzione Civile | VIDEO, TESTO

0 130

Ingroia, la bravissima cantante Fiorella Mannoia, ha regalato la canzone: Io non ho paura, come  inno a Rivoluzione Civile. Video, testo 

Ingroia può veramente considerarsi fortunato perché, Io non ho paura, cantata da Fiorella Mannoia ( testi di “Io non ho paura” scritti da Antonio Calò, in arte “Bungaro”, che già compose altre canzoni per Fiorella Mannoia) che fa parte del suo ultimo album Sud, sono veramente coinvolgenti…

Ingroia è ora legato ad una canzone  che effettivamente rappresenta alla perfezione  lo spirito di Rivoluzione  Civile, che da oggi può vantare Io non ho paura, come  canzone ufficiale della lista Rivoluzione Civile di Antonio Ingroia. Ma Ingroia con questo regalo da parte di fiorella Mannoia, può veramente vantare di aver “soffiato” quella che ha  sempre dichiarato apertamente di essere molto vicina all’area Pd.

Fiorella  Mannoia  nel regalare la sua  canzone, cantata da lei ad Ingroia sin da subito, come  ha apertamente dichiarato specificando che  nulla  le  è dovuto per la  sua canzone,si è detta vicino al progetto del magistrato Ingroia.

Sotto potrete vedere il video già montato e3 pronto per la campagna  delle prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013.

Un video, quello di Ingroia e di Rivoluzione Civile semplice ma diretto… eccome anche perché le  sue  immagini semplici ma , proprio per questo immagini in cui tutti ci possiamo riconoscere, senza fronzoli ma diretti, come  le  parole della bellissima  canzone  che fiorella Mannoia, da sempre bravissima interprete, e cantante ha saputo regalare ad Ingroia ed a Rivoluzione Civile.

Fiorella Mannoia Testo di Antonio Calò: Io non ho paura

Ci penso da lontano da un altro mare un’altra casa che non sai

La chiamano speranza ma a volte è un modo per dire illusione

Ci penso da lontano e ogni volta è come avvicinarti un po’

Per chi ha l’ anima tagliata l’amore è sangue, futuro e coraggio

A volte sogni di navigare su campi di grano

E nei ritorni quella bellezza resta in una mano

E adesso che non rispondi fa più rumore nel silenzio il tuo pensiero

E tu da li mi sentirai se grido

Io non ho paura

[ad#silvio]

Il tempo non ti aspetta

Ferisce questa terra dolce e diffidente

Ed ho imparato a comprendere l’indifferenza che ti cammina accanto

Ma le ho riconosciute in tanti occhi le mie stesse paure

Ed aspettare è quel segreto che vorrei insegnarti

Matura il frutto e il tuo dolore non farà più male e adesso alza lo sguardo

Difendi con l’amore il tuo passato

Ed io da qui ti sentirò vicino

Io non ho paura

E poi lasciarti da lontano rinunciare anche ad amare come se l’amore fosse clandestino

Fermare gli occhi un istante e poi sparare in mezzo al cielo il tuo destino

Per ogni sogno calpestato ogni volta che hai creduto in quel sudore che ora bagna la tua schiena

Abbraccia questo vento e sentirai che il mio respiro è più sereno

Io non ho paura

Di quello che non so capire

Io non ho paura

Di quello che non puoi vedere

Io non ho paura

Di quello che non so spiegare

Di quello che ci cambierà

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.