Enrico Letta: dopo Monti un altro uomo Bilderberg a Palazzo Chigi

0 137

Enrico Letta è da oggi il nuovo Presidente del Consiglio dei Ministri italiano. Nelle prossime ore renderà noto l’elenco dei ministri del suo Governo che entro la settimana, presumibilmente, giureranno nelle mani del Capo dello Stato appena rieletto Giorgio Napolitano.

La scelta di Enrico Letta era nell’aria da un paio di giorni ed è diventata una certezza nel momento in cui l’ex grande sfidante di Bersani, il sindaco fiorentino Matteo Renzi, si è ufficialmente tirato fuori dal toto-nomine.

La biografia politica di Enrico Letta è nota e sarebbe ingeneroso ricordare il nuovo Premier solo per la ingombrante parentela con lo storico braccio destro di Silvio Berlusconi, lo zio Gianni Letta.

Diventato ministro a soli 32 anni, più giovane ministro nella storia italiana, con delega alle Politiche Comunitarie nel primo Governo D’Alema, è stato poi Ministro dell’Industria nel Governo D’Alema II e nel successivo Governo Amato II. Eletto al Parlamento Europeo nel 2004, ha lasciato l’incarico due anni dopo per diventare sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel Governo Prodi, succedendo nel ruolo proprio allo zio Gianni, cui tra l’altro “restituirà” l’incarico nel 2008 realizzando una alternanza “dinastica” unica nella storia della Repubblica Italiana. Dal 2009 fino a pochi giorni fa è stato vicepresidente del Partito Democratico.

Enrico Letta fa parte di importanti organismi internazionali ed è strettamente legato al premier uscente Mario Monti. In Rete oggi si ricorda in particolare il messaggio che Letta Jr passò al predecessore in occasione del suo giuramento dal testo eloquente:

“Mario, quando vuoi dimmi forme e modi con cui posso esserti utile dall’esterno. Sia ufficialmente (Bersani mi chiede per es. di interagire sulla questione dei vice) sia riservatamente. Per ora mi sembra tutto un miracolo! E allora i miracoli esistono!”.

Enrico Letta: Aspen Istitute, Trilaterale e Gruppo Bilderberg

Enrico Letta è, come Mario Monti, membro del comitato esecutivo dell’Aspen Institute e del comitato europeo della Commissione Trilaterale. Lo scorso anno a Chantilly (Virginia, USA) ha partecipato per la prima volta nella sua fulminea carriera politica alla riunione del Gruppo Bilderberg.

Alla riunione 2012 del Gruppo Bilderberg, in rappresentanza dell’Italia, hanno partecipato insieme ad Enrico Letta anche Franco Bernabé (Telecom Italia), Fulvio Conti (ENEL), John Elkann (FIAT) e la giornalista nonché ex eurodeputata Lilli Gruber.

Aspen Institute, Commissione Trilaterale, Gruppo Bilderberg: tre legami fortissimi con il predecessore Mario Monti e tre gruppi internazionali, spesso additati come causa oscura di molti dei “mali” economici attuali…c’è materiale in abbondanza per tutti gli appassionati di teorie del complotto.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.