Blog Grillo: Ultima fermata Capranica | VIDEO

0 79

Blog di Grillo: Queste giornate di primavera ricordano quello del 1945. La fine di una lunga guerra e la volontà di ricostruzione. 

Questo Blog di Beppe Grillo, oggi 18 aprile all’alba dell’esito della seconda votazione  per l’elezione  del futuro presidente della Repubblica italiana, la dice tutta sullo stato attuale dell’Italia. l’inciucio di Bersani che vota, abbraccia e parla amichevolmente con Alfano ne sono una  prova. Ma l’Italia sta cambiando, il M5S sta aprendo gli occhi anche ad una fetta del Pd che  si ribella e vota Rodotà.

Ultima  fermata il Teatro Capranica con la riunione  del Pd di stasera e le Primarie di domani 19  aprile in mattinata alle 8,30 per decidere la “rosa” dei possibili 3 candidati del Pd.

Blog: Rodotà sta segnando il passaggio alla nuova Repubblica e la frantumazione  del Pd

Questo Bog, che rievoca una fase della  primavera del 1945 e di come  allora, come  oggi, si stia  passando ad una nuova fase della  nostra Repubblica, sono il segno, puntualizzato nel Blog di Beppe Grillo, che  oggi, come  allora, stanno per avvenire dei grandi mutamenti. Allora, come  ricorda il Blog, si era alla fine  della Guerra e alla costruzione della Repubblica, quella prima Repubblica di cui, come  dice Matteo Renzi, Marini, ne  rappresenta appieno il passato.

Quello stesso passato a cui Bersani rimane aggrappato  spinto , senza voler vedere bene la reale situazione a cercare quell’inciucio col Pdl che  potrebbe veramente segnare la scissione  all’interno del Pd. Difatti, da come c stanno andando gli esiti della seconda votazione, a cui anche  il filmato incluso nel Blog di Beppe Grillo fa riferimento, tutto prospetta per una ripresa di Rodotà il secondo candidato proposto dal M5S. Rodotà sta veramente dimostrandosi, in questi momenti la carta vincente migliore del M5S che, con Rodotà sta raccogliendo i malumori all’interno del Pd, malumori dei Renziani, ma soprattutto di Vendola che  col Sel appoggia appieno la candidatura di Rodotà.

[ad#silvio]

Marini sta lentamente affossandosi. Man mano che  lo scrutinio prende piede, ed i suoi esiti vengono alla  luce con lo spoglio, una miriade di schede bianche appaiono ma, oltre a queste, sempre appaiono, sempre più crescenti, i  voti a favore di Rodotà. Tutto questo è il segno che  il MoVimento 5 Stelle sta realmente cambiando il “gioco” della politica italiana.

Le spaccature all’interno del Pd ne  sono una  prova, come  anche la folla  che  protestando, si sta accalcando fuori da Montecitorio al grido di Rodotà e del MoVimento 5 Stelle! Davvero una Primavera  che, speriamo, segni l’avvio della terza Repubblica Italiana. 

Per leggre direttamente il Blog di Beppe Grillo, con quella sua ricostruzione  dell’aprile del 1945: Ultima fermata Capranica

Rispondi