Paola e Chiara: l’addio delle sorelle del pop italiano

0 107

Paola e Chiara, dopo 16 anni di successi, hanno annunciato la loro separazione. Le due sorelle del pop italiano si dedicheranno a “progetti personali”.

Chi non ricorda il vecchio tormentone degli anni 2000 “Vamos a bailar, esta vida nueva, vamos a bailar nai-na-na”?

Questa canzone, consacrata a tormentone con la vittoria nel Festivalbar 2000, era cantata dalle sorelle Iezzi, Paola e Chiara.

Le due sorelle milanesi, dopo 16 anni di carriera e grandi tormentoni del calibro di Amici come prima, Vamos a bailar, Festival e Viva el amor, hanno comunicato la decisione di separarsi per dedicarsi a “progetti personali”.

Dopo 16 anni quindi e’ arrivato il momento di dire addio alle sorelle reginette del pop italiano.

L’annuncio arriva pochi mesi dopo la pubblicazione del loro ottavo album “Giungla”. E pensare che il loro album sta ottenendo grandi risultati.

Giungla ha infatti conquistato l’Argentina e la Spagna raggiungendo le prime posizione nella classifica degli album piu’ venduti su iTunes ed e’ stato accolto in maniera positiva anche in Italia grazie alle collaborazioni con due rapper di spicco del panorama musicale italiano: Moreno nella canzone Tu devi essere pazzo e il siciliano Razza Krasta, nel primo singolo Divertiamoci (perché c’è feeling).

Le due sorelle Iezzi si impongono nella scena pop italiana nel lontano 1997 grazie alla vittoria ottenuta al Festival di Sanremo nella categoria “nuove proposte” con la canzone “Amici come prima“.

[ad#carbones]

Dopo il successo ottenuto con l’album di debutto, Ci chiamano bambine, e un secondo album, la mora e la bionda raggiungono la vetta con il tormentone Vamos a bailar, datato 2000.

Il brano, che nel 2009 viene eletto tormentone estivo degli ultimi 20 anni dai lettori di Tv Sorrisi & Canzoni esce in tutto il mondo e viene tradotto in inglese e in spagnolo, e variamente remixato. Escluso dalle selezioni per il Festival di Sanremo 2000, fa parte dell’album ‘Television’, che vince il Disco di platino per le vendite e viene pubblicato in tutto il mondo nella versione internazionale e in quella per il mercato spagnolo e latino, trainato anche dai singoli di successo Amoremidai, Viva el amor! e Fino alla fine.

Nel 2002 viene pubblicato il quarto album dal titolo ‘Festival’, trainato dalla title-track e da ‘Kamasutra’, canzone con un testo ammiccante accompagnato da un videoclip che vedeva la partecipazione di Rosalinda Celentano, in cui le due sorelle comparivano brevemente in topless, censurato dalle TV musicali. Dopo l’uscita dell’album Blu dalle sonorita’ piu’ pop, e del Greatest Hits, contenente l’inedita ballad sanremese, A modo mio, e un altro nuovo singolo, ‘Fatalita”, il duo ha terminato la collaborazione con la casa discografica Sony Music e ha creato l’etichetta indipendente Trepertre, distribuita dalla Universal Music fino al 2009 e dal 2010 dalla Carosello Records.

Inoltre l’anno scorso Paola e Chiara sono state inserite nel mondo dei grandi della musica italiana dal giornalista inglese  Andrew Khan del The Guardian UK. Andrew ha inserito le due cantanti milanesi tra i  ’10 artisti brillanti del pop italiano’, annoverandole tra mostri sacri come Mina, Lucio Battisti e Fabrizio De Andrè.

L’addio non e’ definitivo. La mora e la bionda hanno infatti confermato che, anche se per il momento hanno deciso di concentrarsi su “progetti personali”, non e’ impossibile un ritorno come duo.

Da oggi comunque e’ ufficiale: Paola senza Chiara e Chiara senza Paola. Ma a noi piace ricordarle insieme nel loro tormentone “Vamos a bailar”.

http://youtu.be/4qeagcYoTRA

Rispondi