Italia-Malta: i convocati di Antonio Conte

0 146

Per la serie A, dopo aver assistito alle prime due giornate che hanno regalato risultati inattesi, si fermerà per lasciare spazio alle partite valevoli per la qualificazione alla prossima edizione degli europei che si giocheranno in Francia nel 2016. Vediamo, adesso, quali sono i convocati di Antonio Conte per la sfida contro Malta.

Il tecnico della nazionale italiana Antonio Conte ha fatto sapere, durante la classica conferenza stampa, che da questo momento in poi coloro che saranno convocati saranno soltanto quei giocatori che dimostreranno la convocazione con le prestazioni sul campo, quindi nessuno potrà adagiarsi sugli allori e nessuno potrà contare su una convocazione certa e d’altro canto ci sarà spazio per tutti.

Tra i 28 convocati del CT, per le sfide contro Malta il 3 Settembre e la Bulgaria il 6 Settembre, 9 militano i campionati esteri mentre il resto gioca nel massimo campionato italiano. Conte, sa che deve vincere assolutamente entrambe le partite se vuole ipotecare la qualificazione al prossimo europeo. Al momento a guidare il gruppo c’è la Croazia dei vari Brosovic, Manzdukic, Kokacic, Perisic, vecchie e attuali conoscenze del nostro campionato, che ha un punto in più rispetto agli azzurri.

I 28 convocati di Antonio Conte sono i seguenti:

Portieri:  Gianluigi Buffon (Juventus), Daniele Padelli (Torino), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain); Difensori: Francesco Acerbi (Sassuolo), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Manuel Pasqual (Fiorentina), Andrea Ranocchia (Inter); Centrocampisti: Andrea Bertolacci (Milan), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Marco Parolo (Lazio), Andrea Pirlo (New York City), Roberto Soriano (Sampdoria), Marco Verratti (Paris Saint Germain); Attaccanti: Antonio Candreva (Lazio), Eder (Sampdoria), Stephan El Shaarawy (Monaco), Manolo Gabbiadini (Napoli), Sebastian Giovinco (Toronto), Ciro Immobile (Siviglia), Graziano Pellè (Southampton), Franco Vazquez (Palermo), Simone Zaza (Juventus).

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.