Champions League 2013/2014: partite del 18 Settembre (fase a gironi)

0 113

Stasera con le partite del Gruppo E,F,G,H si concluderà la prima giornata della fase a gironi della Champions League 2013/2014. Dopo il deludente pareggio della Juventus contro il Copenaghen, stasera si affronteranno Napoli-Borussia Dortmund e Milan-Celtic. Andiamo a vedere tutte le partite del 18 Settembre 2013 della Champions League 2013/2014.

Champions-leagueChampions League 2013/2014. Iniziamo subito con le due sfide del Gruppo E, la prima è quella tra Shalke 04 e Steaua Bucarest. Lo Shalke 04 del nuovo acquisto Boateng e Draxler vuole ottenere a tutti i costi tre punti preziosissimi contro lo Steaua Bucarest di Piovaccari. Tuttavia i rumeni non sono una avversario da sottovalutare, anzi, ma lo Shalke 04 in casa è una vera forza. L’altro match del Gruppo E è quella tra Chelsea e Basilea, una sfida che non sarà certo entusiasmante, una sfida che i “Blues” di Mourinho non vorranno perdere, una sfida che salvo qualche miracolo vedrà vittoriosi gli uomini di MOU.

Champions League 2013/2014. Passiamo al Gruppo F ovvero quello del Napoli, ma iniziamo ad analizzare la partita tra Marsiglia e Arsenal. Sicuramente, questo è il gruppo più equilibrato della Champions League e quella tra Marsiglia e Arsenal è una sfida che promette spettacolo, perché questo potrebbe rappresentare l’anno del riscatto dell’Arsenal, squadra che si è rinforzata ulteriormente dopo l’arrivo di Ozil, che subito si è adattato ai nuovo compagni. Arsenal che ha ottenuto 5 vittorie di fila tra Champions e campionato, d’altra parte il Marsiglia è una buona squadra in casa e può far male ma l’Arsenal è ossessionata dalla conquista dei tre punti. Il secondo match del Gruppo F è quello tra Napoli e Borussia Dortmund, sfida che avrà come sfondo uno stadio che ospiterà 65.000 persone, uno stadio ricco di colori, uno stadio che vissuto notti interminabili durante la Champion League di due anni fa. Per il Borussia Dortmund, arrivati in finale l’anno scorso, si trovano dinnanzi ad un test impegnativo, inoltre questa sera assisteremo a due dei migliori attacchi del torneo e al confronto tra Higuain e Lewandovski.

Champions League 2013/2014. Per quanto riguarda il Gruppo G troviamo due sfide di cui una  non particolarmente entusiasmanti, ovvero la partita tra gli austriaci dell’Austria Vienna i portoghesi del Porto, naturalmente non è una partita dall’esito scontato ma i portoghesi sono favoriti. La seconda sfida è quella tra Atletico Madrid e Zenit San Pietroburgo, le due favorite alla qualificazione alla fase successiva. I Colchoneros dopo due ottime annate, escludendo questa attuale dove stanno facendo molto bene, e dopo essersi in mostra in Europa League vogliono far bella figura anche nella competizione più importante d’Europa, dall’altra parte troviamo la squadra allenata da Spalletti che nel 2012 fu eliminato durante la fase a gironi.

Champions League 2013/2014. Infine troviamo il Gruppo H, il gruppo di Milan, Celtic, Ajax e Barcellona. Partiamo dalla partita tra Milan e Celtic, Allegri che dovrà rinunciare a 7 dei suoi giocatori migliori per infortuni, ciò nonostante è una partita da non sbagliare perché con il Barcellona nel gruppo bisogna conquistare i tre punti. Celtic che non dispone di grandi nomi ma è una squadra temibile e pericolosa, comunque alla portata del Milan. Infine vi è la sfida tra Barcellona e Ajax, nulla da dire sulla squadra di Messi e nessuna considerazione su quanto sia difficile per gli olandesi conquistare anche un solo punto.

 

 

Rispondi