Massimiliano Allegri assente oggi a Milanello a seguito della squalifica di domenica ad Udine, vani i tentativi di ricorso da parte del Milan respinti nel pomeriggio dalla Corte Giustizia Federale.

E’ Mauro Tassotti, al Milan dal 1980, a parlare ai giornalisti, e dice di non ricordare un periodo così difficile durante la gestione Berlusconi, ma sa anche che la sua squadra può e deve affrontarlo e superarlo con serenità.

Alla domanda poi, sulle indiscrezioni sulla sua possibile candidatura a nuovo primo allenatore, si mostra dispiaciuto e parla della sua grandissima stima nei confronti di Allegri.

Articolo a Cura di: Rossana Somenzi

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.