Casey Stoner ritornerà in MotoGp e lo farà in Ducati

0 391

Casey Stoner, dopo aver abbandonato prematuramente la scena del motomondiale, a soli 27 anni, a causa di un calo di passione conseguenza di una cattiva gestione del sistema moto GP da parte della Dorna, potrebbe tornare “in sella”, sulla Ducati. 

Casey Stoner
Casey Stoner

Giungono notizie da molto lontano, precisamente dall’Australia, paese di nascita del due volte campione del mondo. Stando a quanto riportato da alcune fonti molto vicine al pilota, pare che Casey Stoner soffra di “astinenza” da gare e che l’australiano sia intenzionato a ritornare a far parte del mondo moto GP e lo potrebbe fare proprio in sella alla “sua” Ducati. Sua perché con questa motocicletta ha vinto il su primo titolo mondiale nel 2007, il secondo è arrivato in sella alla Honda nel 2011.

In merito a questa notizia la Ducati non ha replicato, anche perché tutt’ora si sta verificando l’attendibilità delle fonti, ma pare che queste siano molto vicine al pilota e che abbiano scelto l’anonimato per esigenza. Quindi, dopo un periodo di pausa, di riflessione, Casey Stoner potrebbe essere presente al via del motomondiale 2014. Rimane da chiarire con quale moto deciderà di correre perché se da una parte cresce il desiderio di far parte del team di Borgo Panigale dall’altra tutti ricordano le dichiarazioni fatte da Casey Stoner che accusava il team Ducati di poca professionalità, dichiarazioni, poi, confermate anche dal numero 46 più famoso al mondo, Valentino Rossi.

Bisognerà attendere gli sviluppi di questa vicenda ma per gli appassionati di moto GP sarebbe bello vedere Casey Stoner battagliare con Valentino Rossi, Pedrosa, Lorenzo e Marquez.

Rispondi