Cara Delevingne vuole la sua IT-Bag

0 49

La supermodella Cara Delevingne, volto 2013-2014 del marchio inglese Mulberry, vuole una borsa che porti il suo nome.

La modella inglese Cara Delevigne e’ sempre al centro dell’attenzione.

Questa volta il suo capriccio da star e’ una borsa che porti il suo nome.

Cara, e’ appena stata scelta come testimonial del marchio inglese Mulberry per la collezione Autunno-Inverno 2013-2014, ma non e’ abbastanza per la “model of the year”.

Cara vuole una IT-Bag che porti il suo nome seguendo cosi le orme della modella ed ex volto Mulberry, Alexa Chung e della cantante Lana Del Rey.

Le borse sono da sempre accessori di grande prestigio e avere una IT-Bag a proprio nome equivale a un biglietto d’ingresso nell’Olimpo delle grandi.

Tra le IT-Bag piu’ famose, oltre alle gia’ citate Alexa e Lana per Mulberry troviamo la famosissima borsa che Hermes ha dedicato alla bellissima e divina Grace Kelly.

Del 1995 e’ invece la bellissima Lady Dior nata da Dior in onore della principessa del popolo Lady Diana, in visita a Parigi.

Altro storico sodalizio e’ quello tra Gucci e Jacqueline Kennedy, che sfociò nella classicissima Jackie, in versione pelle o abbinata a tessuto.

In anni piu’ recenti ricordiamo il bauletto Kate, nato dalla collaborazione tra la supermodel Kate Moss e Liu Jo e la Louis Vuitton dedicata a Sofia Coppola.

[ad#carbones]

Per ora la collaborazione tra Cara e Mulberry e’ solo un sogno della giovane modella, famosa per i suoi numerosi flirt tra cui quello con Gaz di Geordie Shore.

La modella ha confessato a Grazia:

«La mia borsa preferita di Mulberry si chiama Cara… beh in realtà non l’hanno ancora realizzata! Desidero crearla io, c’è bisogno di una borsetta Cara no?».

«Ho così tante idee, Mulberry deve assolutamente chiamarmi per collaborare con loro! E devono anche lasciarmi disegnare delle scarpe da ginnastica!».

«È un brand fantastico, oltre ad essere diventato iconico negli anni i suoi prodotti sono sensuali e glam. È uno di quei marchi di cui bisogna possedere per forza qualcosa nel proprio armadio! E non mi riferisco solo alle loro borsette: anche quelle da viaggio sono fantastiche per non parlare poi delle scarpe sportive!».

Ce la fara’ Cara ad ottenere la sua IT-Bag ed entrare cosi di diritto nell’Olimpo delle grandi fashion Icon?

Rispondi