Belen Rodriguez e Stefano presto sposi?Il parroco smentisce

0 81

Ieri la notizia dell’imminente matrimonio tra Belen Rodriguez e Stefano de Martino sui Colli Euganei, ma il parroco del paese smentisce il tutto.

Si sposano o non si sposano, questo e’ il problema.

Pochi giorni fa la foto dei due con le fedi al dito e ieri la notizia, rivelata dal settimanale Chi, dell’imminente matrimonio tra la bellissima showgirl Belen Rodriguez e il ballerino Stefano de Martino.

Le nozze, secondo quanto riportato nel settimanale, avranno luogo il 20 settembre nella chiesa di San Giovanni Battista a Carbonara di Rovolon, localita’ dei Colli Euganei, in provincia di Padova.

Come ulteriore prova Chi, pubblica anche le foto dei due piu’ innamorati che mai, durante il decisivo sopralluogo in chiesa dove la coppia avrebbe firmato i documenti e scelto le decorazioni per l’evento.

Ma ecco che subito il matrimonio si tinge di giallo.

Il parroco del paese, Don Roberto, smentisce categoricamente la notizia.

“’E’ una balla che lei si sposi qui. Ed è una balla anche che siano gia’ venuti a firmare, anche perché non potrei fare io l’incartamento essendo loro residenti a Milano’’

Ha inoltre aggiunto:

“Lunedì scorso è venuta qui, è vero, ma non era la prima volta che veniva, solo che questa volta l’hanno vista tutti – spiega all’Ansa – un anno fa l’ho conosciuta attraverso la moglie del calciatore Emiliano Bonazzoli e ogni tanto passa qui. Poi le persone si sono convinte che lei sia qui per sposarsi. Ha iniziato il suo cammino di fede con me, questo è vero, ma che sia venuta qui a prendere la comunione o a cresimarsi o ad organizzare il suo matrimonio sono cavolate”.

Questa la posizione del parroco del paese.

Diversa invece l’opinione del sindaco, Maria Elena Sinigaglia:

“So solo che domenica scorsa Belen è venuta a Rovolon perché l’hanno vista in molti, diverse persone si sono anche fatte delle fotografie assieme a lei. Sembra che sia amica del nostro parroco, ma non so di più. Inizialmente si era detto che era venuta a Rovolon per ricevere i sacramenti della comunione e della cresima che non aveva, ora si parla di matrimonio. Io dal canto mio spero sia vero perché sarebbe un bell’evento per il nostro comune.”

Matrimonio si o matrimonio no allora? Non ci resta che attendere la prossima puntata di quello che si prefigura essere l’evento gossip dell’estate.

 

Rispondi