Candidata in topless sul manifesto elettorale in Messico

0 52

Candidata in topless sul manifesto elettorale in Messico, Natalia Juarez, 34enne, professoressa di filosofia dell’università di Guadalajara.

Candidata in topless

Candidata in topless sul manifesto elettorale in Messico, Natalia Juarez, 34 anni è professoressa di filosofia dell’università di Guadalajara. Il manifesto per la campagna elettorale è stato da lei ideato e rappresenta, come potete vedere, un gruppo di 7 donne nella stessa posa: con una mano destra sui seni al vento e l’altra con il pugno in alto.

La Candidata in topless fa parte del Partito Rivoluzionario Democratico, Prd, di sinistra nello Stato di Jalisco, e si candida, come deputata, per le elezioni del prossimo Luglio 2012 in Messico.

Natalia Juarez, la Candidata in topless, ha dichiarato:

Punto ad una campagna provocatrice, diversa e priva di pregiudizi.

Il manifesto elettorale di Natalia Juarez, la Candidata in topless, compare accanto ad un altro in cui si vedono quattro paia di gambe nude ed un ventre coperto da una scritta:

E’ meglio che mille di noi facciano un passo avanti, che un leader faccia mille passi per noi.

[ad#Silvio]

In effetti Natalia Juarez,  la Candidata in topless, si misura in uno degli Stati più conservatori del Paese, attualmente governato dal Partito di Azione Nazionale,Pan, di destra, che ha in mano anche il governo centrale.

Ma la Candidata in topless, professoressa di filosofia dell’università di Guadalajara, sulla possibile escalation sua e del suo Partito, ha ribadito che:

E’ un rischio che dobbiamo correre

La Candidata in topless ha anche avvertito:

Le prossime immagini della mia campagna saranno ancora più polemiche.

Quando si dice che bisogna svegliare il Popolo … sembrerebbe proprio questa la strategia e il messaggio elettorale che Natalia Juarez, oggi meglio conosciuta come, la Candidata in topless, ma che ricordiamo, è una professoressa di filosofia 34 enne dell’università di Guadalajara, abbia ben valutato con l’esperienza della sua professione

 

 

Rispondi