Amica Chips, “Troppe Tasse, Me ne Vado” il Titolare contro Monti

0 81

Il Titolare di Amica Chips protesta contro le Troppe Tasse Imposte dal Governo Monti, parole pesanti, Italia in Fallimento. Leggi la Critica.

Amica Chips, basta tasse.

Anche il Titolare di Amica Chips, azienda Italiana di produzione di Patatine Fritte, si lamenta delle Ingenti Tasse Imposte sui Cittadini e  Aziende.

«Con l’imposta sui cibi considerati non sani dovrei pagare un euro per ogni chilo di prodotto: 75 mila euro al giorno. Piuttosto vendo tutto a una multinazionale e me ne vado via dall’Italia». È quanto afferma al GiornaleAlfredo Moratti, titolare del colosso degli snack, ‘Amica chips‘. «L’Italia – protesta l’imprenditore – è ormai finita, spacciata. La gente non ha più voglia di lavorare e ai pochi che ce l’hanno ci pensa Monti a farla passare».

Amica Chips è solo una delle Tante Imprese Italiane che rischia il Fallimento a causa delle “sovra-tasse”, sono decide gli Imprenditori Suicidati nel 2012 per i debiti accumulati.

Dove andremo a finire?

Rispondi