Tokio scossa magnitudo 7 al largo delle isole Izu

0 87

Alle 6:28 ora italiana c’è stata, in Giappone, una forte scossa di magnitudo 7 che è stata sentita con molta forza a Tokio

Il Giappone, ormai lo sappiamo, è all’avanguardia per le strutture antisismiche. Questo è dovuto al fatto che questa terra ha sempre dovuto fare i conti con terremoti e forti eventi della natura. Nella loro scala sismica questo terremoto è stato abbastanza forte.

Tokio riferisce che la forte scossa di terremoto di magnitudo 7 è stata registrata alle 14:28 ora locale in Giappone (le 6:28 in Italia), al largo dell’arcipelago delle isole Izu. Secondo l’emittente giapponese Nhk, non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose e non c’è allarme tsunami.

Secondo i rilievi del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) e dell’Agenzia meteorologica giapponese (Jma), il sisma ha avuto ipocentro a circa 370 km di profondità ed epicentro a 220 km dell’isola di Hachijo-jima. La Jma ha classificato il terremoto a categoria 4,

sulla scala d’intensità giapponese da 1 a 7.

Il terremoto di magnitudo 7 che ha colpito oggi il Giappone è stato avvertito con molta forza a Tokyo, dove gli edifici hanno vacillato.

L’intensità della scossa non è stata tuttavia sufficiente a far decidere di interrompere la finale della Coppa dell’Imperatore di calcio, che si tiene nello stadio nazionale della capitale.

Rispondi