In Venezuela 33mila donne utilizzano le protesi Pip francesi

0 111

Pur essendo in Venezuela vietate dal 2010 dal Ministero della Sanità sono  33 mila le protesi Pip francesi

Notizie ufficiali  dicono che in America latina e, più precisamente in Venezuela, 33 mila donne hanno effettuato un operazione di impianto di  protesi mammarie della marca francese Pip (Poly Implant Prothese).

[ad#Silvio]

C’ è da dire che il Ministero della Sanità venezuelana le aveva vietate già dal 2010.

 Eugenia Sader ministro della Salute del Paese venezuelano ha dichiarato che, da una stima approssimativa, visto che l’intervento è vietato già dal 2010, risultano essere interessate ai problemi che queste protesi Pip di una casa francese hanno esportato in varie parti del mondo, ben 33.000 donne.

Eugenia Sader  invita le donne interessate a risolvere questo problema :

”A restare calme e a consultare un medico”  appunto per verificare lo stato delle loro protesi

Rispondi