Fortissimo terremoto ad Acapulco in Messico!

0 45

Fortissimo terremoto ad Acapulco in Messico! 7.9 gradi scala Richter

Circa un’ora fa, è stato avvertito in Messico un fortissimo terremoto. il suo epicentro è stato valutato nella zona della popolatissima città di Acapulco.

La scossa di terremoto osservata nell’area di Acapulco, a 174 chilometri dalla città, è stata di magnitudo 7,9 come osservato dall’istituto geosismico americano (Usgs).

 Il sisma, di 7,9 gradi che ha scosso Città del Messico è stato avvertito anche a Puebla, 130 chilometri a sudest della capitale. Il movimento tellurico è stato registrato poco dopo mezzogiorno ( ora locale, da noi , corrisponderebbe circa alle 20 di sera). Molte persone hanno abbandonato gli edifici e sono uscite in strada.

Al momento non si hanno notizie di vittime, ma alcuni edifici nei quartieri più antichi, avrebbero riportato danni e anche le linee telefoniche sono interrotte, secondo quanto scrive la stampa locale.

[ad#Silvio]

l’entità del sisma è stata molto alta : 7.9 gradi della scala Richter. Non sono ancora giunte notizie se vi siano dei morti e quanti danni questo fortissimo sisma abbia causato.

E’ avvenuto sulla terraferma, è stato poco profondo e al momento non c’é allarme tsunami: sono queste le prime notizie relative al terremoto avvenuto poco fa in Messico, a Oaxaca.

Il terremoto, rileva la simologa Rita Di Giovambattista, è avvenuto a circa 17 chilometri di profondità sulla terraferma, non lontano dalla costa. E’ stato quindi poco profondo ed è perciò probabile che sia stato avvertito in un’area molto estesa.

“Non c’é al momento un allarme tsunami, ma la rete di segnalazione indica che potrebbero esserci soltanto effetti a livello locale”.

Ad Acapulco, la città più vicina all’epicentro della scossa da 7.9 gradi della scala Richter, le autorità spiegano che centinaia di turisti sono usciti in preda al panico da negozi ed alberghi della costa in cerca di luoghi dove proteggersi, ma non si registrano né danni, né vittime.

La responsabile della Protezione Civile federale Laura Gurza ha spiegato che gli stati colpiti dal sisma di oggi sono Guerrero (area dell’epicentro), Oaxaca, Puebla, Tabasco e il Distretto Federale, dove si trova la capitale

Rispondi