Decide di incontrare tutti i suoi amici di Facebook

0 47

Questa è la storia di Tanja Hollander, una fotografa di 41 enne del Maine, che ha deciso di realizzare un progetto chiamato “Are you really my friend?”.  L’idea di realizzare tale progetto è stata concepita durante le vacanze di Natale del 2011, quando Tanja decise di inviare, in occasione del Capodanno, un messaggio di auguri a tutti i suoi amici di Facebook e successivamente decise di incontrarli uno ad uno.

Il progetto creato da Tanja Hollander consisteva nell’incontrare dal vivo tutti i suoi 626 amici di Facebook, sia quelli che conosceva personalmente sia quelli che non aveva mai visto in vita sua. Inoltre, una volta incontrati Tanja doveva immortalarli con uno scatto nella propria casa.

Tanja è riuscita a realizzare il suo progetto grazie a una raccolta fondi avvenuta mediante il web con lo scopo di sostenere le spese che i vari viaggi avrebbero comportato. La prima tappa del suo viaggio, iniziato nel 2011, fu Washinton DC.

Tanja ha percorso da Nord a Sud e da Est a Ovest tutti gli Stati Uniti incontrando fino ad oggi 330 amici, più della metà, ma durante il suo viaggio “ha stretto amicizia” con altre 400 persone.

Dopo aver girato gli Stati Uniti in lungo e in largo e con ogni mezzo possibile, Tanja ha deciso di prendersi un periodo di riposo. Durante questo periodo di riposo, la donna che ha voluto trasformare i propri amici “virtuali” in amici “reali” ha dato vita a una mostra contenete tutti gli scatti che era riuscita a fare fino a quel momento.

Tutti gli scatti realizzati da Tanja sono stati esposti all’interno del Portland Museum of Art, ma la sua idea è ben nota anche a New York e a Boston.

 

 

 

 

Rispondi