dieta: trucchetti utili per perdere peso

1 77

La primavera è alle porte, tra un mese inizieranno a fiorire i primi alberi e molti di noi stanno già pensando alla migliore dieta da seguire per perdere i chili di troppo accumulati quest’inverno. 

Il primo consiglio che mi sento di dare a chi vuol perdere perso è quello di rivolgersi a uno specialista in modo tale da individuare la migliore dieta che fa per voi. Non affidatevi alle diete “fai da te” che spesso si rivelano inconcludenti e dannose per il nostro organismo! Cercate sempre di associare alla dieta un po’ di attività fisica iniziando magari dalle semplici attività quotidiane, ad esempio preferendo le scale all’ascensore o alle scale mobili.

Sappiate anche che la condizione psicologica è fondamentale per chi vuole raggiungere dei risultati. Infatti,  secondo gli psicologi, esisterebbe una forte correlazione tra la perdita di peso e la psiche del soggetto. L’autodeterminazione è sicuramente l’arma principale per vincere questa battaglia.

Numerosi sono gli studi, tutt’oggi, seguiti dai ricercatori per cercare di ottenere dei buoni risultati sfruttando le capacità interpretative della mente per perdere i chili di troppo. Su questo fronte, un importante gruppo di ricercatori tedeschi e svizzeri ha riportato un interessante studio scoprendo che dei buoni risultati per dimagrire possono essere raggiunti sfruttando l’impatto che hanno i colori sulla nostra psiche. Ad esempio il colore rosso è decodificato dal nostro cervello come un messaggio di pericolo o di blocco. lo studio ha dimostrato che mangiare o bere da piatti o bicchieri di colore rosso manda al nostro cervello come un segnale di “stop” spingendo l’individuo interessato a consumare fino al 40%  in meno di alimenti e bevande.

 [ad#laura]

Altri “trucchetti” utili, capaci di arrestare o diminuire l’appetito, sono: mangiare con la mano opposta a quella solitamente utilizzata, distribuire il cibo in modo ordinato nel piatto e mettere tutte le portate (primo secondo e contorno) in un’unica scodella evitando di bandire la tavola con diverse teglie e vassoi. Può ritenersi utile anche lavarsi i denti dopo ogni pasto  anche dopo un piccolo spuntino.

Tutti questi comportamenti manderebbero al nostro cervello un messaggio di sazietà evitando quindi di “abbuffarci” inutilmente.

  

1 Commento
  1. Annette Cutter dice

    Il volo è un volo diretto milano-new york, so per certo che il bagaglio in stiva non deve superare i 23 kg invece, per quanto riguarda il bagaglio a mano, non sono riuscita a trovare il peso max. Qualcuno può aiutarmi?? Grazia in anticipo!
    Infatti ho cercato in lungo e in largo sul sito ufficiale (sia quello italiano che quello americano) ma proprio non c’è scritto!

Rispondi