Squadra Antimafia convince per l’ottima sceneggiatura. Ma avrebbe senso continuare senza Simona Cavallari?

2 100

E’ andata in onda ieri sera, tra intrighi di mafia e bagni di sangue, la prima puntata della quarta stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi, la fortunata fiction Taodue diretta da Beniamino Catena. La fiction, segnata da colpi di scena sin dai primi minuti, è tornata dopo un’attesa di oltre un anno con una trama che si è mostrata da subito avvincente e con l’arrivo nel cast di nuovi personaggi che hanno convinto già nel primo episodio. Si distingue, in particolar modo, la brava Greta Scarano nel ruolo dell’Ispettore Francesca Leoni, approdata in Duomo come supporto visto che Claudia Mares non può agire sul campo per via della gravidanza.

Protagoniste indiscusse della serie sono ancora una volta loro due: Simona Cavallari Giulia Michelini, nei panni rispettivamente di Claudia Mares, capo della squadra Duomo che combatte la mafia, e della malavitosa Rosy Abate. I momenti più intensi della serata, infatti, sono stati quelli in cui comparivano in scena le due amiche-nemiche, legate un tempo da un’amicizia, in seguito inevitabilmente finita per via delle scelte di vita fatte. Impossibile, dunque, pensare a Squadra Antimafia, fiore all’occhiello delle serie tv di Canale5, senza una delle due attrici. Eppure, stando ad alcuni rumors, sembrerebbe che Simona Cavallari non vestirà i panni del vice questore Claudia Mares ancora per molto.

A far sorgere il dubbio una foto scattata sul set e pubblicata lo scorso anno, nella quale si vede la celebrazione di un funerale di Stato con la presenza di una bara con la foto del vice questore sopra.  A preoccupare i fan della serie tv, poi, c’è anche una notizia pubblicata dal Corriere della sera, secondo cui la Cavallari sarà protagonista di una nuova fiction di Taodue in onda il prossimo anno, dal titolo Le mani dentro la città. Non si può, dunque, escludere la possibilità che Squadra antimafia 5, che sarà girato a Catania, possa non avere nel cast una delle sue amatissime protagoniste. Per ora non ci resta altro da fare che guardare i nuovi episodi della fiction prodotta da Pietro Valsecchi, grazie ai quali potremo finalmente sapere quale sarà il destino della Cavallari.

Rispondi