Festival di Sanremo 2014: ecco i 14 big in gara

54

Il Festival di Sanremo 2014 sta per debuttare sulla prima rete della tv di stato. L’appuntamento con l’edizione numero 64 è fissato per il 18 febbraio, quando i 14 cantanti in gara presenteranno per la prima volta sul palco dell’Ariston i loro fatidici brani. Seguendo la regola del ‘squadra che vince non si cambia’, per il secondo anno consecutivo a condurre la kermesse canora più importante del BelPaese sarà ancora una volta la coppia formata dal conduttore ligure Fabio Fazio e dalla comica torinese Luciana Littizzetto.

Come ogni anno molti giornali e riviste hanno dedicato ampio spazio ai possibili cantanti che potrebbe esibirsi sul palco del Festival e molte indiscrezioni e rumors si sono rincorsi in questi giorni. Tra smentite, dichiarazioni e candidature, sono stati molti i nomi dei cantanti citati in – quasi – tutti i giornali d’Italia. Solo oggi, mercoledì 18 dicembre 2013, il padrone di casa Fabio Fazio è intervenuto nell’edizione delle 13.30 del Tg1 dove ha annunciato la lista definita dei 14 cantanti big in gara, dando fine così al via vai di voci che ogni anno precede il Festival della Canzone italiana.

Ricordiamo che il meccanismo delle serate rimarrà tale e quale a quello dello scorso anno. Motivo per il quale il regolamento prevede che i cantanti in competizione dovranno presentare ciascuno due brani a testa, di cui uno soltanto – al termine delle prime due serate – proseguirà nella gara.  Andiamo a vedere chi sono i 14 cantanti big ufficiali ed i titoli delle 28 canzoni:

– Arisa con “Lentamente” e “Controvento”.

– Noemi con “Bagnati dal sole” e “Un uomo è un albero”.

– Raphael Gualazzi ft. Bloody Beetroots con “Liberi o no” e “Tanto ci sei”.

– Perturbazione con “L’unica” e “L’Italia vista dal bar”.

– Cristiano De Andrè con “Invisibili” e “Il cielo è vuoto”.

– Renzo Rubino con “Ora” e “Per sempre e poi basta”.

– Ron con “Un abbraccio unico” e “Sing in the rain”.

– Frankie Hi-Nrg con “Pedala” e “Un uomo è vivo”.

– Giuliano Palma con “Così lontano” e “Un bacio crudele”.

– Riccardo Sinigallia con “Prima di andare via” e “Una rigenerazione”.

– Francesco Renga con “A un isolato da te” e “Vivendo adesso”.

– Antonella Ruggiero con “Quando balliamo” e “Da lontano”.

– Giusy Ferreri con “L’amore possiede il bene” e “Ti porto a cena con me”.

– Francesco Sarcina con “Nel tuo sorriso” e “In questa città”.

I commenti sono chiusi.