Iron Man 3 | RECENSIONE, RIFLESSIONI, SCHEDA, TRAMA, TRAILER

0 104

Iron Man 3 un bel film che rivela, per la prima volta, la duplice personalità di Iron Man 3, un film che rivela il lato umano di Tony Stark.

Nel complesso Iron Man 3 è un buon film ricco, anzi ricchissimo, di effetti speciali, di super armature, e di super combattimenti ma è anche un film in cui, oltre a strepitose scene  d’azione, a cui siamo stati abituati dai precedenti episodi  della Saga, ad un certo punto,  compare, fortemente indotto dal riuscitissimo super personaggio antagonista: il Mandarino, l’uomo normale  con i suoi sentimenti e le sue  paure: l’amore per il quale  lotterà, ma soprattutto il dilemma dell’armatura, della sua  potenza,  in relazione  al suo essere Tony Stark…

Iron Man 3, l’armatura e la  persona, il dilemma di un Tony Stark più riflessivo

Tony Stark,  (Iron Man 3 interpretato da Robert Downey Jr.), vivrà, in questo  Iron Man 3 parecchi dubbi e tenderà a compiere un lavoro di auto coscienza un analisi dentro il suo “ego”… Potrà anche  sembrare più vulnerabile poichè tende, forse, a farsi troppi “complessi” riguardo al rapporto con la sua armatura ma, tutto questo, è frutto della sceneggiatura di questo Iron Man 3 molto più umana e molto più consapevole del dare al personaggio che vive all’interno della corazza di Iron Man 3 una  chiave di umanità che non avevamo realmente mai visto. Un Tony Stark, l’anima di Iron Man 3, che, di fronte al “nemico” questo pericoloso ed acuto nemico: Il Mandarino, vacilla ed allora compare l’uomo spogliato della sua  anzi delle sue innumerevoli corazze tanti sono diventati ormai i “gusci” di Iron Man 3 ed allora compare l’atroce dilemma… Iron Man 3 sono io od è la  mia armatura? I poteri  sono indotti da me, dalla  mia astuzia, o sono solo un  esecutore?

Questo è momento importantissimo nella trama del film un momento delicato ed umano in cui Tony Stark concentra le  sue  reali forze  per scoprire, cosa realmente è e cosa realmente vuole, ma anche  la presa di coscienza dell’amore, il che sarà importantissimo per l’esito…

Ma tutto questo “maturare” arriverà pian piano…

Di baldanza, di grande forza e di voglia di far battute, ce n’è  comunque, fin dall’inizio, parecchia.

Ricordate comunque che, questa fase è, comunque,  positiva poiché frutto, per la  prima volta nella Saga, di una ricerca interiore di Tony Stark ora molto più sensibile  all’amore e a difendere ciò che  ama.

Questa fase del film, ricordate, non arriverà subito ma sarà indotta da quello che, forse è la minaccia più intelligente ed “intrigante” nella sua perseveranza per raggiungere il suo fine  che, veramente, “ruba la scena”  ad Iron Man 3. A “rubare la scena” ad Iron Man 3 sarà il Mandarino, un personaggio veramente ben studiato dalla Marvel che porterà Tony Stark a numerosi momenti di paura e di dubbio…

E, a proposito, non distraetevi nella battaglia finale girata di notte, molto bella, avvincente e ricca di effetti speciali…

Infine, mi raccomando, rimanete oltre i titoli di coda perché ci sarà una sorpresa, una scena, come  del resto la Marvel ci aveva già abituati a vedere in altri suoi film.

Un film molto bello, avvincente, di una spettacolarità mozzafiato ma anche  pieno di momenti in cui fremerete  sperando  che  Stark ritrovi quella  “baldanza” e sicurezza a cui ci aveva fin troppo abituati nei precedenti film della Saga di Iron Man una baldanza che, comunque, non perderà subito ed altro, non vi dico…

Se non quella di curare bene la figura del Mandarino, una gran parte ed una splendida recitazione del grande Ben Kingsley.

Unico neo, forse, ma  è un giudizio del tutto personale, la colonna sonora  dei precedenti  era senza alcun dubbio migliore, poi c’erano gli AC/DC che, scusate, “pompavano” parecchio le scene. Qui invece, in Iron Man 3 le colonne sonore sono molto più elettroniche ma , comunque ricche, anzi molto ricche non a caso, visto lo sviluppo e le riflessioni di Stark, di pathos…

[ad#silvio]

Iron Man 3 : TRAMA

Il nuovo film Marvel Iron Man 3 vede lo sfacciato ma brillante industriale Tony Stark/Iron Man combattere contro un nemico senza limiti. Quando Stark vedrà il suo mondo personale distrutto per mano del suo nemico, intraprenderà una straziante missione alla ricerca dei responsabili. Si tratterà di un’impresa che metterà a dura prova il suo coraggio in ogni momento. Con le spalle al muro, Stark dovrà sopravvivere senza i dispositivi da lui creati, fidandosi solo del proprio ingegno e istinto per proteggere le persone che ama. Mentre trova tutte le forze per reagire, Stark trova la risposta alla domanda che lo ha sempre segretamente perseguitato: è l’uomo che fa l’armatura o è l’armatura che fa l’uomo? 

USCITA CINEMA: 24/04/2013

GENERE: Azione, Avventura

REGIA: Shane Black

SCENEGGIATURA: Shane Black, Drew Pearce

ATTORI:

Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Guy Pearce, Don Cheadle, Rebecca Hall, Paul Bettany, Ben Kingsley, Jon Favreau, William Sadler, James Badge Dale, Bingbing Fan, Yvonne Zima, Stephanie Szostak, Dale Dickey, Ty Simpkins, Xueqi Wang, Ashley Hamilton, Marco Sanchez, Spencer Garrett, Bridger Zadina

Ruoli ed Interpreti 

FOTOGRAFIA: John Toll

MONTAGGIO: Peter S. Elliot, Jeffrey Ford

MUSICHE: Brian Tyler

PRODUZIONE: DW Films, Marvel Studios

DISTRIBUZIONE: Walt Disney Pictures Italia

PAESE: USA 2013

DURATA: 130 Min

FORMATO: Colore 3D

Rispondi