After Earth – Pioggia di recensioni negative

0 72

After Earth in uscita il 5 giugno riceve dalla critica internazionale voti negativi che non fanno ben sperare per l’ultimo lavoro di Will e Jade Smith.

Sembra che il secondo esperimento della famiglia Smith non sia stato valutato dalla critica in modo positivo, anche se le previsioni fatte Andrew Stewart di IMDB sembrano prospettare un possibile guadagno fra i 30 ed i 40 milioni di dollari solo nei primi 3 giorni. Il The New York Times dice in breve che il film per la maggior parte è poco interessante, sensazione che viene alleviata almeno da occasionali  “risate” e dalla bellezza degli scenari. Richard Corliss del Time è ancora più severe con l’ultimo film di M. Night Shyamalan descrivendolo così:” Durando, o incespicando, per soli 90 minuti After Earth potrebbe mancare della bruttezza torcicollo dell’ultimo dominatore dell’aria di  Shyamalan, ma affonda velocemente nella sua logorroica solennità. Il film fa sembrare “oblivion” uno spasso di commedia a livello di Balle Spaziali, non da ne a  Shyamalan  ne a Smith nulla di cui essere allegri”.

Insomma le premesse sembrano non essere delle più rassicuranti. Per chi non lo sapesse il film narra le vicende del generale Cypher Raige che parte con suo figlio Kitai per un viaggio in cui spera di riallacciare i legami familiari che sono venuti a mancare per via dei suoi impegni militari. Durante questo viaggio la loro astronave verrà colpita da un asteroide che danneggerà gravemente lo scafo, e che li fa precipitare su questo pianeta selvaggio. Il pianeta in questione è la Terra, che mille anni fa era stata devastata da vari cataclismi costringendo l’umanità ad abbandonarla. Mentre Il generale Cypher Raige sarà ferito dentro l’astronave, suo figlio Kitai dovrà esplorare il pianeta per trovare il loro dispositivo di segnalazione d’emergenza.

Non ci resta che aspettare il 5 giugno per poter giudicare con i nostri occhi questo nuovo film di fantascienza, intanto gustiamoci il trailer.

Rispondi