Schettino, indignazione sul Web per l’intervista di canale 5 | VIDEO

Schettino, ha concesso l’esclusiva per 57.000 euro, di una sua intervista su canale 5 ed ha, giustamente, provocato l’indignazione web.

Schettino, indignazione sul Web

Schettino, comandante della nave della Costa Concordia naufragata all’sola del Giglio ed il cui naufragio, probabilmente frutto di una “bravata” o “goliardata”, ha provocato 32 morti tra adulti e bambini, questa sera sarà protagonista di una intervista in esclusiva a Mediaset su Canale 5 nella trasmissione Quinta Colonna.

Pare che  Mediaset abbia pagato a Francesco Schettino, 57.000 euro per avere l’esclusiva. A questo punto, il popolo del web, che sa valutare e capire l’assurdità di questo personaggio  che, quasi quasi, è messo in luce come fosse una “star” e la leggerezza di canale 5 che, pur di fare ascolti, propone queste assurdità, si è indignato e sta inscenando in rete una protesta contro la trasmissione di canale 5.

Sui social network serpeggia il malcontento per l’annuncio dell’intervista al comandante Schettino nella trasmissione condotta da Salvo Sottile Quinta Colonna. Si sta diffondendo, a tal proposito in queste ore, la protesta sul web con  l’hashtag: #iononguardoschettino

[ad#Silvio] 

Su Schettino e sulla trasmissione si legge sui quotidiani:

 E su Twitter, da ieri pomeriggio, si parla molto di Quinta Colonna. E non sono poche le critiche alla decisione di ospitare per una intervista il comandante della Costa Concordia. Rispetto per le vittime e indignazione per quella che viene definita ‘la tv morbosa’ è il sentimento più diffuso tra gli utenti del social network. Uno dei personaggi più attivi nella ‘crociata’ contro l’intervista al comandante è l’opinionista televisiva Selvaggia Lucarelli, seguita anche, tra i personaggi noti, da Caterina Balivo e Nicola Carraro. Si prova dunque a far decollare l’hashtag #iononguardoschettino. Dove ciascuno scrive le proprie motivazioni al rifiuto di seguire la trasmissione che lo ospita.

La Lucarelli ha anche diffuso la notizia che Schettino sarebbe stato pagato 57.000 euro per l’intervista. La circostanza però, è stata smentita da Salvo Sottile, sempre su Twitter, che ha seccamente risposto ‘non paghiamo nessuno’.

Per vedere il video anteprima di Schettino: CLICCATE QUI

E se siete, giustamente, indignati per la “Star Schettino” che ricordate, probabilmente, per una bravata “l’inchino” ha causato, seppur involontariamente, la morte di 32 persone … ricordatevi: #iononguardoschettino

 

 

Riguardo Silvio Arancio

"Music to me is... It's the air that I breathe, the blood that pumps through my veins... That keeps me alive.. Without her, i really don't know how/what could I do..." Art Director da parecchi lustri, nutro, oltre alla musica, un particolare interesse per l'Ambiente e i Diritti Umani per i quali ho intrapreso, e sviluppato con buoni risultati, la salvaguardia di alcuni Territori, e, resa possibile in taluni, l'Informazione. Opinionista da sempre credo nel potere e nelle capacità delle parole come miglior metodo di convinzione.