Playstation Network KO, tutti i dati privati sono stati rubati

0 30

Password e dati delle Carte di Credito sono state rubate, questo è il Caos ora di Playstation Network

” Al momento Playstation Network è in Manutenzione ” ci stà volendo più tempo del previsto ma la frittata ormai è fatta. Il problema è GRAVE: Sono stati rubati tutti i dati sensibili degli Utenti PSN. Password e Numeri delle carte di credito.

Sicuramente la prossima versione software della Playstation avrà un “Nuovo” PSN, sicuramente più sicuro.

Le dichiarazioni arrivano proprio dal sito Sony Playstation 3 in una dichiarazione ufficiale di cui vi postiamo il sunto:

Mentre indaghiamo sui dettagli di questo incidente, riteniamo che un soggetto non autorizzato abbia ottenuto le seguenti informazioni da voi fornite in precedenza: nome, indirizzo (città, stato/provincia, codice postale), nazione, indirizzo email, data di nascita, password, login e online ID di PSN/portatile. Inoltre è possibile che i dati del vostro profilo siano stati rilevati, inclusi la cronologia degli acquisti e l’indirizzo di addebito (città, stato/provincia, codice postale).  Se avete autorizzato un sub-account per un vostro familiare, vi informiamo che gli stessi dati relativi possono essere stati rilevati. Nonostante non ci sia prova che i dati della vostra carta di credito siano stati presi in questa circostanza, non possiamo escludere tale possibilita’. Se avete fornito i dati della vostra carta di credito tramite PlayStation Network o Qriocity,  per sicurezza vi informiamo che il numero della vostra carta di credito (escluso il codice di sicurezza) e la data di scadenza possono essere stati rilevati.

Il nostri consigli sono:

– Monitorate subito il vostro conto corrente

– Cambiate le Password, cambiate anche quella di Facebook e di tutti quei profili dove la password è medesima

– Non rilasciare dati relativi alla vostra carta di credito in mail ricevute da Sony, essa non invia mail dove chiede dati riservati.

Ora bisognerà vedere che trattamento voglia fare il malintenzionato con i nostri dati privati. Forse venderli per un’ingente somma?

Staremo a Vedere, Stay tuned!

Continua a seguirci, tutte le news live le puoi ricevere su Facebook ( Clicca Qui e poi “Mi Piace” ) e su Twitter ( Clicca Qui )

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Rispondi