Playstation Network: Donna chiede 1 miliardo di dollari per il furto dati

8

Furto dati su Playstation Network, donna chiede risarcimento. Si ma da un miliardo di dollari!

Avete letto bene, Natasha Maksimovic, cittadina canadese ha chiesto alla Sony un risarcimento di un miliardo di dollari! Motivo?

Il furto dati che ha interessato il Playstation Network, sono stati infatti rubati migliaia di dati privati di utenti ( codici di carte di credito compresi )

Natasha Maksimovic avrebbe dichiarato:

Se non ci possiamo fidare di un’enorme multinazionale come Sony per la protezione delle propri dati privati, di chi ci potremmo fidare? Pare che Sony sia più concentrata a proteggere i suoi giochi che i suoi utenti PlayStation!

Chi vincerà la causa?

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti