Ask.fm nuova moda, ma come scoprire l’anonimo?

Ask è una sorta di social network dove tutti possono fare domande a tutti con la possibilità di rimanere anonimi e colui che deve rispondere ha la facoltà di scegliere se farlo o meno, Ask sta spopolando soprattutto grazie a Facebook dove gli iscritti pubblicano il link del loro profilo ask per ricevere più domande.

Come funziona Ask?

Innanzitutto è necessario essere iscritti, questo passaggio può essere fatto accedendo tramite Facebook, Twitter, Vk.com oppure iscrivendosi in modo tradizionale, una volta iscritti potrete cercare i vostri amici o chi vi pare e fargli domande in modo libero e a vostra scelta anonimo.

Loro potranno decidere di rispondere alla tua domanda e quindi procedere alla pubblicazione sul proprio profilo, oppure possono decidere di cancellarla, questo è valido anche per noi che potremmo ricevere domande dagli altri e successivamente decidere se pubblicarle con la risposta o eliminarle.

C’è la possibilità di ricevere domande a caso, domande predisposte di carattere generico che Ask.fm prepara per tutti i suoi utenti. Le domande che riceverai potrai pubblicarle sul tuo profilo Facebook cliccando sulla casella apposita al momento della pubblicazione della domanda.

Come scoprire l’anonimo?

Questa è una delle domande più frequenti per chi fa uso del sito dato che nella maggior parte dei casi si ricevono insulti non graditi e talvolta anche gravi. Il problema è che il sito non fornisce un modo per trovare il nome di chi fa la domanda, anzi li tutela, Ask è nato con intenzioni ben diverse dall’uso per insulti.

L’unico modo possibile e che si dovrebbe usare solo in casi eccezionali molto particolari (minacce di morte, insulti razziali ecc..) è rivolgersi alle autorità competenti, in questo caso alla Polizia Postale che procederà al controllo e all’identificazione.

L’uso corretto di questo sito è fare domande di senso logico alle quali si è veramente interessati, non di insultare o minacciare la gente, ma questo spesso accade.

Non scordarti, condividi su:

Riguardo Tommi Sinani

7 commenti

  1. Stella Ciol non più vergine è na zoccola !! :***

  2. Ciao gente

  3. beh, no, ma puoi fare una cosa: nel suo profilo facebook puoi vedere se condivide le domande, così clicchi e lo trovi subito C:

Scrivi una Risposta.

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>