Internet compie 20 anni. La prima pagina web sul sito CERN | FOTO

0 144

Internet ha vent’anni. Il 30 aprile 1993 il CERN di Ginevra, che già utilizzava la nuova tecnologia al proprio interno, pubblicò la primissima pagina web della storia aprendo il progetto “WWW” a tutto il Mondo. Da allora Internet ha fatto passi da gigante, diventando compagno inseparabile nella vita quotidiana di ognuno di noi.

Per celebrare i venti anni di Internet il CERN di Ginevra ha deciso di ripubblicare quella prima storica pagina web sul proprio sito.

Internet: la prima pagina web esattamente 20 anni fa

All’indirizzo http://info.cern.ch/hypertext/WWW/TheProject.html è infatti possibile rivedere quella prima semplicissima pagina.

Sfondo bianco, scritte nere, collegamenti ipertestuali. Nulla di più e nulla di meno. Una vera e propria, semplicissima, presentazione di un progetto innovativo che avrebbe letteralmente cambiato il mondo.

“Wold Wide Web” questo il titolo della prima pagina Internet della storia. Subito sotto il sottotitolo “The WorldWideWeb (W3) is a wide-area hypermedia information retrieval initiative aiming to give universal access to a large universe of documents.”

Seguivano una serie di ulteriori spiegazioni e tanti collegamenti ipertestuali su dettagli, riferimenti bibliografici e storici del progetto elaborato dal CERN.

Internet (contrazione delle parole inglesi Interconnetted newtworks, cioè “Reti interconnesse”) nacque negli anni Sessanta negli Stati Uniti come progetto segreto dell’Esercito. Il suo scopo era quello di facilitare lo scambio rapido di dati, esigenza fondamentale in tempi di Guerra Fredda.

La prima pubblicazione ufficiale in cui venne teorizzata una rete mondiale uscì nel 1962 sulla scorta degli studi dei ricercatori del MIT di Boston Licklider e Clark.

Dopo una serie di progetti, da Arpanet (1969, USA) a Cyclades (Francia) e NORSAR (Norvegia). La prima connessione in Italia avvenne invece il 30 aprile 1986, all’Università di Pisa.

Nel 1991 iniziò la fase decisiva per l’estensione di massa di Internet, grazie al CERN di Ginevra. Il ricercatore  Tim Berners-Lee definì il protocollo HTTP, il primo sistema in grado di collegare tra loro collegamenti ipertestuali in maniera non sequenziale. Poco dopo nacque  Mosaic, il primo browser della storia. Erano ormai maturi i tempi e il 30 aprile 1993 il CERN pubblicò la sua prima pagina web ufficiale. Internet era nato e da allora, come ben sappiamo, è stata una autentica rivoluzione, non solo tecnologica.

Tanti auguri Internet, tecnologia ancora giovanissima e in continua espansione! Di rivoluzione in rivoluzione.

Rispondi