Apple, ora l’Iphone è economico e colorato

1 116

Il nuovo Iphone della Apple  sarà colorato, economico ed in plastica. La sua uscita è prevista per la metà di luglio e sarà prodotto dall’azienda taiwanese Pegatron

La mela è il frutto della tecnologia: ovviamente parliamo di Apple, l’azienda che ha stravolto, con i suoi dispositivi, il nostro modo di comunicare. L’Iphone è forse lo smaprtphone più desiderato dagli appassionati di tecnologia: grandi prestazioni, forme più o meno contenute, qualità impeccabile. Quasi perfetto, se non fosse per il suo prezzo, di certo non accessibile ai più. La Apple ha però pensato di ampliare l’offerta e di rivolgersi ad un target più ampio e composto anche da coloro i quali non possono permettesi un prodotto Apple ma non vogliono comunque rinunciarvi. L’azienda ha annunciato l’arrivo della versione low-cost dell’Iphone: è quanto trapela dalla rivista cinese Caixin, specializzata in economia e finanza.

Apple low cost

Il nuovo dispositivo dell’azienda dovrebbe essere realizzato in plastica per la sua quasi totalità. L’assemblaggio sarebbe stato invece affidato all’azienda fornitrice Pegatron. In lancio è previsto in un periodo di tempo piuttosto ravvicinato: indiscrezioni mormorano di un’entrata nel mercato dell’Iphone di plastica entro la metà di luglio. Sarà quindi un’estate all’insegna della mela quella che si apre, almeno nel mondo tecnologico. Una conferma di quanto detto deriva da un annuncio della azienda Pegatron che ha dichiarato di voler aumentare l’organico del 40%: un dato che confermerebbe le intenzioni della Apple di affidare a questa azienda il 75% dei nuovi Iphone. Al via anche un rinnovato design per i nuovi dispositivi low cost che perderanno la tendenza monocromatica oscillante tra il black  e white per abbracciare la variabilità cromatica. I nuovi Iphone saranno riprodotti in cinque colori e saranno venduti, secondo voci di corridoio, ad un prezzo accessibile a tutti: solo 99 dollari. I colori dovrebbero essere nero, bianco, blu, arancio e rosa, mentre il verde sarebbe stato invece scartato. Secondo alcuni la Apple sta cercando di adattarsi alle esigenze del mercato, tallonando le scelte della sua più grande rivale, la Samsung.

La Pegatron non è un’azienda estranea alle logiche Apple: è infatti l’impresa taiwanese a cui è stata affidata la produzione di Iphone nel corso del 2011. Lo scorso anno ha invece prodotto gli Ipad mini e sembra essere sempre più lanciata nell’assemblaggio dei prodotti ideati da Steve Jobs.

1 Commento
  1. pasquale dice

    Se steve Jobs era ancora vivo mai si sarebbe visto una cosa del genere tanto meno ios scopiazzato da android ^__^

Rispondi