Rubati dati riservati dai server di Acer, 40 mila utenti colpiti

0 17

Sotto attacco i server Packard Bell di Acer, dati rubati a 40 mila utenti

Dopo Sony e Nintendo e la volta di Acer. I Server di Acer sono stati sotto attacco di craker, rubati dati privati a 40 mila utenti. Non sembra siano stati trafugati i dati relativi alle carte di credito.

Questa è stata la dichiarazione Ufficiale da parte di Acer:

i server Packard Bell europei sono stati presi di mira dal gruppo “Pakistan Cyber Army” ed i dati relativi a 40 mila account sono stati trafugati.

I dati riservati rubati sembrerebbero: Indirizzo Mail, Nome Cognome, Via, Numero di Telefono e Codice Seriale. Sembrano invece non essere stati toccati i dati relativi alle carte di credito.

Vi terremo aggiornati

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Rispondi