Prince, no al suo concerto umanitario a Parigi | VIDEO

0 62

Prince, no al suo concerto a scopo umanitario a Parigi. il sindaco non autorizza, il suo concerto gratuito sotto la Tour Effeil. Video

Prince, no al suo: kid de Minneapolis

Prince, no al suo concerto a scopo umanitario a Parigi. il sindaco non autorizza, kid de Minneapolis, concerto gratuito sotto la Tour Effeil. Prince aveva proposto il concerto a scopi umanitari il 14 Luglio 2012. Dal concerto di Prince avrebbe poi dovuto essere prodotto un filmato 3D che sarebbe uscito nelle sale cinematografiche.

Purtroppo però questa splendida occasione che avrebbe dovuto vedere la musica al fianco di scopi umanitari non si farà, secondo il sindaco socialista Bertrand Delanoe, il progetto è contrario ai principi della Festa nazionale, che ricorda la presa della Bastiglia.

Per chi non conoscesse Prince che balzò alle alte vette delle classifiche nei primi anni ’90 con : Sign of the Time, che vi consiglio di ascoltare, ecco qualche cenno biografico:

Prince Rogers Nelson  (Minneapolis7 giugno 1958) è un cantantechitarristacompositoreproduttore discograficoattoreregista esceneggiatore statunitense, noto con il nome d’arte di Prince, popolare soprattutto negli anni ottanta e novanta.

Musicista poliedrico, tra i suoi lavori si sentono espliciti riferimenti agli Earth, Wind & Fire a George Clinton a Stevie Wonder, in seguito a James BrownJimi Hendrix e Frank Zappa. La sua musica coinvolge diversi stili come funkrock classico e pop, ma spesso si è confrontato anche con il rap e il rock sinfonico, producendo un crossover musicale molto apprezzato da fans e critici.

[ad#Silvio]

Il 15 marzo 2004 Prince entra nella Rock and Roll Hall of FameAlicia Keys l’ha presentato così: «Ci sono molti re. Re Enrico VIII, Re Salomone, Re Tut, Re James, King Kong e i three kings. Ma c’è solo un ‘Prince’.» E lui, ringraziando, ha detto: «Da giovane facevo di tutto per mantenere la mia libertà. Mi ero imbarcato in un viaggio molto più affascinante di ciò che potevo immaginarmi. Ma senza una guida spirituale, tale libertà può portare ad un declino spirituale. Un vero amico o un mentore non può essere il tuo stipendio.» E ancora «All’inizio della mia carriera la mia preoccupazione principale era la libertà, libertà di suonare tutti gli strumenti, libertà di dire ciò che volevo. La Warner, dopo un po’ di discussione, mi diede questa libertà e io li ringrazio per questo.»

20Ten, ultimo album pubblicato da Prince è un album concepito in studio dal musicista americano Prince. Realizzato il 10 luglio 2010 dalla NPG Records, esce come allegato gratis delle riviste: Daily Mirror e Daily Record nel Regno Unito ed Irlanda, Het Nieuwsblad e De Gentenaar in Belgio. Invece uscirà il 22 luglio 2010 in Germania come allegato all’edizione tedesca di Rolling Stone e Courrier International in Francia. L’album è stato interamente prodotto, arrangiato e composto da Prince. Il Daily Mirror l’ha descritto contenente di elementi funk, rock e soul. La copertina è opera di Debbie McGuan e Anthony Malzone.

Un Artista, Prince, dal forte spessore, che, a mio avviso, non va assolutamente sottovalutato. Ascoltiamolo in un live al The Brit Awards 2006 in un mini concert davvero bello …. ve lo consiglio!

Ma soprattutto ascoltate, socchiudete gli occhi e lasciatevi trasportare dalla splendida canzone, uno dei capolavori di Prince: Purple Rain

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=hiOotXVHXkk[/youtube]

 

Rispondi