Nokia abbandona definitivamente Symbian e passa a Windows Phone

23

Nokia ha annunciato alla conferenza sui profitti del 2012 di voler abbandonare per sempre il sistema Symbian. 808 PureView ultimo prodotto.

Nokia lo ha annunciato ufficialmente, durante la conferenza nella quale  la Nokia ha dichiarato di aver ottenuto, nel corso del 2012, un profitto positivo di ben 459 milioni di euro ed un fatturato di 8.04 miliardi di euro (10,73 miliardi di dollari).

 

In realtà la Nokia, già dal 2011, era passata al sistema operativo Windows Phone, per tutti i suoi smartphone, ma ha continuato ugualmente a produrre i suoi smartphone anche abbinandoli al sistema Symbian per valutare il rendimento della Casa col passaggio graduale al nuovo sistema operativo Windows Phone:

Durante la conferenza della Nokia sui profitti del quarto trimestre 2012, del resto molto alti, è stata spiegata così questa decisione sul come, nonostante le ottime entrate e le ottime prestazioni dell’ultimo modello sul mercato della Nokia col sistema operativo Symbian, il Nokia808 PureView, si sia deciso di proseguire la produzione  solo col sistema operativo Windows Phone:

[ad#Silvio]

“Durante il nostro passaggio a Windows Phone fino al 2012 abbiamo continuato a spedire i dispositivi basati su Symbian. Il Nokia 808 PureView, un dispositivo che mette in mostra le nostre capacità di imaging, è arrivato sul mercato a metà del 2012 ed era l’ultimo dispositivo Symbian di Nokia”. 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti