“News”: è stato liberato il tecnico Italiano rapito in Nigeria il 9 Dicembre

0 85

Il tecnico italiano Carmelo Stella era stato
rapito nella zona sud della Nigeria. Apprendiamo oggi, dalla polizia Locale, che
è stato liberato dai suoi sequestratori.

Per la sua liberazione era stato richiesto un riscatto di oltre
700.000 dollari.

Purtroppo questa bella notizia la apprendiamo solo ora, visto
i ritardi “burocratici”, e penso i normali tempi di accertamenti che hanno
coinvolto la Polizia locale per identificare i rapitori, e ci viene confermato, dalle stesse  Autorità,  che l’effettiva
data del suo rilascio è stata il 10 Dicembre, quindi appena un giorno dopo che i
rapitori lo hanno sequestrato. Al momento del sequestro Carmelo Stella si trovava per lavoro nello
stato petrolifero  di Bayelsa. Si
apprende però anche che, l’indagine ha dato buoni frutti e 4 persone, sospettate
del rapimento, sono state arrestate. Stella svolge un lavoro di responsabilità per
un  progetto di costruzione di una strada
che congiunge Ogbia a Nembe, nello stato di Byelsa in Nigeria.

 Al momento non è chiaro
se sia stato pagato un riscatto per ottenere la liberazione dell’ostaggio.

Rispondi