Mitch Winehouse contro Beyoncé per la cover di “Back to Black”

0 85

Mitch Winehouse, padre della defunta cantante Amy Winehouse, critica pesantemente Beyoncé e Andreé 3000 per la loro interpretazione di “Back to Black” che fara’ da colonna sonora al film “Il grande Gatsby”.

Beyoncé non smette mai di far parlare di se’, ma stavolta non e’ nulla di buono, anzi.

Mitch Winehouse, padre della defunta cantante inglese Amy Winehouse, spara a zero sulla cover di “Back to Black” interpretata proprio da Queen B e Andreé 3000, leader degli Outkast, presente nella colonna sonora del film “Il grande Gatsby” .

Il grande Gatsby, film di Baz Luhrmann con Leonardo di Caprio, in uscita nelle sale italiane il 16 maggio sara’ una pellicole in grado di attirare molta curiosità da parte del pubblico anche per la difficoltà della trasposizione cinematografica che accompagna il progetto.

Il grande classico di F. Scott Fitzgerald richiede una grande cura, attenzione dei particolari e una versione che non faccia rimpiangere la pagine del romanzo del 1925.

In ambito musicale, la pellicola promette un richiamo con grande nomi all’interno della colonna sonora ufficiale tra cui ricordiamo Lana del Rey, Emeli Sandè, Gotye, Jay-Z, Florence and the Machine e altri.

Ma e’ proprio “Back to black”, o meglio la sua cover, la canzone della discordia.

Ai microfoni del Daily Mail il padre di Amy Winehouse ha dichiarato:

 “Penso che lei (Beyoncé) non porti nulla alla canzone. Non mi è nemmeno stato chiesto il permesso per poterla registrare.”

Dopo questa prima reazione di sconcerto il signor Winehouse ha moderato la sua posizione e ha concesso il permesso di utilizzare la cover nel film:

“Hanno dovuto pagare per avere il privilegio, che di fatto è quello che stanno facendo. Non posso dire quanto, ma sono un sacco di soldi”

Come reagira’ la regina dell’hip hop a queste parole?

Qui riportiamo il trailer del “Grande Gatsby” con la cover di “Back to Black” di Beyonce’ e Andree’ 3000.

Io personalmente preferisco di gran lunga la versione originale di Amy Winehouse.

Rispondi