Harry Potter è l’Anticristo

0 133

E’ recentemente uscita una graphic novel di Alan Moore in cui Harry Potter è ritratto come l’Anticristo. Non si fa mai il suo nome, ma le allusioni sono chiare. Un magico treno nascosto alla stazione di King’s Cross che porta a una scuola di magia, una cicatrice nascosta e un mentore chiamato Riddle (ovvero, Lord Voldemort, nato Tom Riddle). Due personaggi ricordano Ron Weasley e Hermione Granger. Storia e fiction sono unite, e si ritraggono diversi momenti della storia britannica, il 1910, il 1969 e il 2009. Si temono procedure legali da parte della Rowling, come già accadde con il vocabolario di 400 pagine, il Harry Potter Lexicon, una guida on line al suo lavoro e per questo non si sa ancora quando o come il comic book uscirà. La giornalista Laura Sneddon spiega che la scelta di ritrarre Potter come l’Anticristo serve a simboleggiare la degradazione dell’industrsia editoriale, che cerca di correre sempre meno rischi e quindi diventa sempre meno originale.

Rispondi