Facebook, nuovo layout per il News Feed.

Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberh ha annunciato un cambiamento nel layout del News Feed: al centro della condivisione non più testo ma immagini.

Mark Zuckerberg non riesce proprio a trattenersi e, come un esperto acconciatore o make up artist, ha deciso di rifare il look al suo Facebook, il social network più diffuso ed usato al mondo. Ciò che cambierà sarà il News Feed, sarebbe a dire la home di Facebook, la pagina che tutti visualizziamo allorquando accediamo al nostro account. Secondo il team di ricerca che monitora gli utenti del social network cercando di interpretarne le tendenze, i metodi di condivisione stanno mutando: impossibile quindi che Facebook rimanga ancorato ad una precedente versione di layout.

Facebook: cambiano le immagini

Quale saranno quindi queste novità ? Si parte dalle immagini e dalle fotografie, che saranno al centro della condivisione. Se prima Facebook era utilizzato soprattutto per un aggiornamento di stato, ora la tendenza si è modificata, complice anche la presenza di Instragram e dei vari smartphone entrati a pieno regime nelle nostre vite. Le home page del social network sono infatti gremite di scatti fotografici che, a quanto pare, riuscirebbero a rappresentare al meglio la voglia di condivisone “emotiva” e sociale che ci ha unito tutti in questa grande rete che è Facebook. Basta scorrere il News Feed del proprio account per comprendere come la fotografia sia diventata una vera propria passione per ognuno di noi. Mark Zuckerberg ha, a proposito di ciò, dichiarato: “tutti abbiamo una macchina fotografica in tasca e il 50% del contenuto di News Feed è fatto di foto e immagini”. Se prima facebook voleva essere il diario della nostra vita, ora si evolve in “giornale personalizzato”: una foto, una vignetta, o una rappresentazione fugace sembrerebbero descrivere gli utenti del social network in modo migliore rispetto alla condivisione classico dello stato. Come a dire, uno può anche non leggere, ma di certo non può guardare.

Spazio anche al mobile: le differenze tra il layout al pc e quello visualizzato sui nostri dispositivi mobile vanno sempre più assottigliandosi, fino a scomparire del tutto. Inoltre si potranno vedere subito i contenuti più condivisi, come se fossero messi automaticamente in evidenza, e ci sarà un collegamento diretto alla sezione foto per quanto concerne la condivisione degli amici, per non perdersi un solo scatto. Si sa già che le critiche all’inizio ci saranno, così come ci sono sempre state ogni volta che il layout di facebook è mutato, il tempo di “farci l’abitudine” perché ormai Facebook è, innegabilmente e nel bene e nel male, parte delle nostre vite.

Riguardo adeler

Adele Lerario, laureata magistrale in Editoria e Nuove professioni dell'Informazione presso l'Università di Roma la Sapienza. Amante della scrittura e della lettura; curiosa del mondo in tutti i suoi aspetti, dai più imponenti ai più frivoli; innamorata della letteratura, italiana e straniera; appassionata di sociologia; in prima linea nelle questioni ambientali, dall'inquinamento nostrano ai problemi idrici in particolar modo del Medio Oriente.