Alga tossica alle 5 Terre

0 43

Alga tossica alle 5 Terre, fortunatamente non c’è rischio di sviluppo tossina dell’Ostreopsis Ovata.

Alga tossica

Alga tossica è comparsa alle 5 Terre, ma, per fortuna, le condizioni climatiche delle acque sono sfavorevoli al suo ulteriore sviluppo velenoso:

Non sono favorevoli allo sviluppo e al rilascio della tossina dell’Ostreopsis Ovata.

Questo è quanto si può leggere, in merito allo sviluppo dell’Alga, sul bollettino dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Liguria.

Secondo Arpal, dai campionamenti la presenza dell’alga è molto bassa e questo non comporta misure di prevenzione.

[ad#Silvio]

Gli ultimi campionamenti dell’Alga tossica hanno fatto emergere criticità a Lerici, Porto Venere, Marinella e Fiumaretta.

L’Ostreopsis Ovata è una specie tipica dei climi caldi e tropicali, ma negli ultimi anni è presente anche sulle coste italiane. La fioritura dell’alga è stata segnalata nelle acque del litorale di Genova ma anche già osservata in numerose occasioni in Toscana, Emilia-Romagna e Puglia già dall’estate 2003-2004.

 

Rispondi