Viterbo: Uomo uccide moglie e figlio, poi si suicida

9

40enne uccide moglie e figlio, poi si toglie la vita

Un uomo di 40 anni, a Viterbo, ha ucciso con una piccozza la moglie ed il figlio per poi togliersi la vita.

Non è ancora chiaro il motivo del suo gesto, ma il 40enne sembrerebbe che dopo aver ucciso la sua famiglia si sia tagliato prima le vene, poi, sdraiandosi accanto alla moglie, si è tagliato la gola.

Ha scoprire i tre corpi è stato il cognato dell?uomo, che ha chiamato subito i carabinieri.

Ora si sta indagando per scoprire il perchè del gesto.

[ad#BMROT1]

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti